Stampa Stampa
72

SOVERATO (CZ) – QUEL MEMORIAL COLLANTE DI UMANITA’


Conclusa la seconda edizione del torneo “Dei Lidi” dedicato a Vincenzo e Michelino De Pace

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

SOVERATO (CZ) –  13 AGOSTO 2017 –  Concluso con un grande successo di pubblico e di risultati la seconda edizione del Torneo dei Lidi, Memorial Vincenzo e Michelino De Pace, ideato e portato a termine da Vito De Pace in memoria del papà e dell’indimenticato zio Michelino che tutta la cittadinanza ricorda sempre con ammirazione e commozione.

Il successo è stato determinato non tanto dall’andamento e dalla proclamazione di una squadra vincitrice ma dalla conseguenza che ne è derivata ossia la certezza che questo momento di aggregazione ha reso consapevoli i soveratesi di quanto siano uniti e forti nei confronti di chi avrebbe voluto rovinare questa indimenticabile manifestazione ponendo al primo posto la competizione e lo scorretto agonismo alla gioia di vedere i bimbi giocare e divertirsi.

Pensiero confermato dal suo ideatore Vito De Pace che così ne parla: “Ho pensato a questo Torneo per creare un collante di umanità ed unione tra i Lidi e le persone di Soverato e dell’intero comprensorio, con un pensiero a Mio zio Michelino, indimenticato a Soverato ed a mio padre Vincenzo, ormai non più tra noi da tanti anni ed a cui ero molto molto legato. Siamo partiti in sordina l’anno scorso con 8 squadre e 50 bambini partecipanti , quest anno ho organizzato in pochi giorni il Torneo ed abbiamo avuto 12 squadre partecipanti con più di 150 ragazzi ed un pubblico numeroso che ha riempito la Summer Arena.

Il Già Presidente del Montepaone calcio, Gianfranco Sanso rammenta: “il mio ricordo va in particolare a Michelino De Pace, uomo di sport amato e conosciuto da tutti, Torneo dei Lidi ben organizzato, partecipazione massima di bambini vogliosi di divertirsi e far divertire il numeroso pubblico presente”.

Cimino Elena e suo marito Irione, spettatori romani entusiasti dicono: “uno straordinario momento di aggregazione in una location affascinante. Sullo sfondo il mare con le barche, in primo piano bambini con un pallone: bellissimo! Un grazie di cuore a Vito e all’organizzazione, già pronti a partecipare con entusiasmo alla prossima edizione”.

Anche il proprietario del lido lo squalo, non partecipante all’edizione per motivi di lavoro ha a tratti partecipato come spettatore affermando: “lodevole iniziativa, anche quest’anno ha fatto divertire tantissimi ragazzi, e non solo. Un pensiero doveroso va fatto a chi del Torneo è l’ideatore geniale, Vito De Pace che in poco tempo ha realizzato per il secondo anno consecutivo una splendida iniziativa alla quale sicuramente l’anno prossimo il Lido lo Squalo parteciperà con onore”.

Cristian Castanò, con delega allo sport per il Comune di Soverato dice chiaramente che come amministrazione siamo sempre disponibili a dare una mano per chi vuol far del bene per Soverato e questo Torneo rientra in ciò che a noi piace, momenti di spensierata e felice aggregazione all’insegna della lealtà e correttezza tra le persone.

Infine Saverio Mirarchi, Presidente Lega Nazionale Dilettanti Calabria in modo fermo è chiaro afferma: “ho partecipato per breve tempo al torneo in veste di spettatore e mi sono divertito molto, se l’anno prossimo servirà un aiuto per organizzare al meglio questo torneo noi come comitato regionale saremo ben lieti di dare il nostro contributo perché garantire il diritto al gioco dei bambini è sempre un fatto positivo, pertanto l’iniziativa è lodevole e ne va garantita la prosecuzione negli anni a venire”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.