Stampa Stampa
32

SOVERATO (CZ) – QUEGLI “ANGELI CUSTODI” CHIAMATI VIGILI DEL FUOCO


Festeggiata Santa Barbara, patrona del corpo, con una solenne messa al mattino. Nel pomeriggio, invece,  “Pompieropoli”, iniziativa dedicata ai bambini

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

SOVERATO (CZ) – 4 DICEMBRE 2016 –  Giornata di festa in città per le solenni celebrazioni di S. Barbara patrona dei vigili del fuoco.

listener-1

La festività, sempre molto importante sotto il profilo dei valori che sono oggetto di celebrazione, è stata vissuta anche quest’anno all’insegna della assoluta sobrietà, così come richiesto dalle attuali condizioni finanziarie che interessano il Paese. Alla cerimonia religiosa che ha avuto luogo alle ore 9,30 presso la Chiesa  dell’Immacolata  e che è stata officiata dal parroco don Pasquale Rondinelli,  hanno preso parte le massime Autorità Civili e Militari del comprensorio, molte le associazioni di volontariato presenti come le donne  dell’associazione nazionale vigili del fuoco sezione di Catanzaro, mentre nel piazzale antistante la chiesa erano posizionati uomini e mezzi del corpo dei vigili del fuoco, dal settore salvataggio nautico, a quello speleologico, e a quello dei reparti specializzati, tanti gli stand presenti. 

listener-2

Pur tuttavia anche quest’anno in tutte le sedi del “Corpo”, la celebrazione di S. Barbara è vissuta quale una occasione per ricordare, sottolineare e rinvigorire i valori “forti” di senso di appartenenza, di solidarietà, di spirito di corpo, di abnegazione, di senso del dovere, ai quali è riconducibile l’attività istituzionale dei Vigili del Fuoco e sui quali si fonda la organizzazione di alto profilo che fa dei Vigili del Fuoco la primaria struttura operativa nazionale in tema di soccorso tecnico.

In ogni caso, la ricorrenza di S. Barbara, è un’occasione per effettuare un bilancio dell’attività svolta nell’ultimo anno e quindi per fornire un “rendiconto” alla collettività di ciò che è stato l’impegno svolto dai Vigili del Fuoco della provincia .

listener-3

Sotto il profilo della attività operativa – principale compito istituzionale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco – negli ultimi 12 mesi risultano effettuati oltre 8300 interventi, registrando un incremento significativo di circa il 22 % rispetto al precedente anno che, per onore di precisione, aveva fatto registrare un trend in calo,molto attivo è come sempre il distaccamento di località Caldarello di Soverato, la centralità del luogo lo pone al centro di un vasto comprensorio e riesce sempre a dare risposte in tempi brevi.

Nel pomeriggio tra l’entusiasmo dei molti presenti si è svolta “Pompieropoli”, per i più piccoli, prove di abilità con le travi sospese, le  scale a gancio e all’italiana, il pozzo e i cunicoli,vere prove di abilità per i piccoli presenti ,vigili del fuoco per un giorno accanto ad un corpo amato dall’intera nazionale, fatto di professionalità indiscusse e dedizione e attaccamento al loro lavoro.

                                                                                                            

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.