Stampa Stampa
50

SOVERATO (CZ) – “NOTTE DELL’IPPOCAMPO” , UN SUCCESSO A COSTO ZERO


Perla dello Ionio presa d’assalto da gente di tutto il comprensorio. Entusiasmo e coinvolgimento totali senza togliere soldi dalle casse comunali

Articolo e foto di Gia. RO. (Il Quotidiano del Sud)

SOVERATO (CZ) – 3 OTTOBRE 2016 –  Una grande manifestazione e una buona prova di sinergia tra ente comunale, associazioni del territorio e commercianti.

E proprio grazie a questa unione  si è registrato un successo meritato,in tantissimi hanno preso d’assalto la città del cavalluccio marino,fino a notte tardi. Molti gli eventi in programma,le aree dedicate contraddistinte da colori,dalla musica classica,dai balli sociali,al rock più puro,al jazz, tutto live, agli aperitivi griffati, ed ancora, la boxe ,le arti marziali, la danza, la sfilata di moda, gli stand gastronomici, una tavolozza di colori musica e sapori.

Soddisfattissimo il sindaco Ernesto Alecci e il consigliere Emanuele Amoruso, ”grazie a tutti, abbiamo messo in piedi una grande squadra e il tutto a costo zero per le casse comunali, questo si chiama pianificare e realizzare.”La  notte più bella dell’anno,la “Notte dell’Ippocampo”, la seconda edizione della “Notte dell’Ippocampo”.

Il vice sindaco, Pietro Matacera, il quale ha dapprima ringraziato tutti quelli che collaborano per la riuscita di questo evento, ovvero associazioni, commercianti e volontari. “Grazie a chi collabora per queste manifestazioni che animano la città – ha detto – . Questo evento funge da collante tra la stagione estiva e quella invernale. Vogliamo avviare un cambio di tendenza per non far morire d’inverno la nostra città e quindi sono importanti queste come altre manifestazioni. E’ importante la collaborazione con i commercianti e le associazioni – ha proseguito – perchè senza di loro e di tanti volontari cha mano questa città sarebbe molto più dura. Sarà una notte dell’Ippocampo rivisitata rispetto allo scorso anno.

listener-2

E’ intervenuto successivamente il consigliere Emanuele Amoruso il quale ha sottolineato la “collaborazione fattiva di tante persone tra cui i commercianti, le associazioni che sono il patrimonio umano. Lino Gerace ha invece curato,l’evento  che nella zona sud di Corso Umberto ha visto “Miss Notte dell’Ippocampo”Paolo Sia ha pianificato gli eventi previsti nella zona nord di Corso Umberto, dove ad esibirsi,erano diversi gruppi musicali ed artisti di strada.

Area rossa, in piazza Matteotti, dove era presente la scuola di tango- Area viola, in via Amirante, con il cabaret ed una mostra di auto d’epoca- Area rosa, vicino la stazione di servizio Esso, con le esibizioni delle scuole di danza- Area arancio, zona food in piazza Maria Ausiliatrice e musica etnica con i “Cora Battenti”- Area verde, in via Cilea, con attrazioni dedicate ai bambini- Area gialla, in via Chiarello,la movida soveratese, con i dj e la musica da mezzanotte in poi;- Area argento, zona sud Corso Umberto sino ad incrocio con via Olimpia, con artisti di strada e vari gruppi musicali.

E, poi, ancora Area blu, su corso Umberto e via Olimpia, dedicata allo sport con gli stand di varie palestre ed associazioni sportive;- Area marrone, vicino la scuola di via Olimpia, dedicata ai balli di gruppo. Una lunga notte che ha visto presenti molte persone provenienti dal comprensorio,famiglie con bambini al seguito,questo è il turismo che piace.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.