Stampa Stampa
182

SOVERATO (CZ) – “MALAFARINA”, SAVINA MONIACI NOMINATA AMBASCIATRICE “EPALE”


Savina Moniaci (a sx) con Lorenza Venturi: Capo Unitá Epale

A Firenze nell’ambito della Festival d’Europa dedicato al trentennale di Erasmus

di Fra. PO.

 SOVERATO (CZ) – 10 MAGGIO 2017 –  Adesso l’’Istituto Tecnico Tecnologico  “G. Malafarina” brilla anche in “Diplomazia”

 La coordinatrice del team Erasmus plus della scuola soveratese, Savina Moniaci, neoeletta ambasciatrice Epale (Electronic Platform for Adult Learning in Europe) ha partecipato al primo seminario nazionale  a Firenze nell’ambito del Festival d’Europa,  curato dall’Agenzia Erasmus+ che quest’anno è stato dedicato alle celebrazioni per i 30 anni di Erasmus.

 Epale  è la community per l’apprendimento degli adulti in Europa. Una piattaforma multilingue ad adesione aperta per chiunque svolga un ruolo professionale nel settore dell’apprendimento degli adulti formale, non formale e informale in Europa. In un recente meeting a Zagabria la Commissione Europea ha espresso il suo impegno ad appoggiare  lo sviluppo  di una rete europea di ambasciatori Epale e la creazione di spazi virtuali collaborativi per la cooperazione tra ambasciatori in Europa. Al momento è presente una Unità nazionale Epale negli Stati membri dell’Unione Europea, in Islanda, Norvegia, Turchia, Albania, Bosnia Erzegovina e Montenegro.

 L’Unità Nazionale Epale ha creato una rete di stakeholder  a livello nazionale con la presenza del Miur, del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, degli Usr, della Rete Universitaria Italiana per l’Apprendimento permanente, dell’Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche, dell’Indire,  del Centro Studi Formazione Orientamento, del Centro Servizi Volontariato e dell’Edaforum. I 52 ambasciatori disseminati sull’intero territorio nazionale sono stati selezionati in qualità di esperti nei settori Cpia, Associazionismo e Università e agiranno in veste di promotori negli ambiti educativi di loro competenza. 

 Dalla Calabria, Savina Moniaci e Sergio De Stefano hanno ricevuto l’investitura ufficiale giorno 8 maggio nella Piazza dell’Annunziata, presso il Palazzo degli Innocenti. I Seminari nazionali tematici secondo il piano di lavoro annuale prevedono dei focus su: Migranti, Competenze di base, Imprenditorialità ed Educazione in  carcere. In tal senso il Dirigente dell’Istituto G. Malafarina, prof Domenico Agazio Servello e la prof. Moniaci stanno giá incrementando la rete dei contatti dell’Istituto con gli enti e le associazioni operanti nel territorio. 

 Il 9 maggio, Festa dell’Europa, nel corso della Conferenza “Erasmus + e il futuro dell’Europa” nel Salone de’ Cinquecento a Palazzo Vecchio  è stata consegnata  la Carta della Generazione Erasmus alla Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli,  al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega agli affari europei, Sandro Gozi e al sottosegretario del Ministero del Lavoro Luigi Bobba.

 La ministra, nel suo intervento, ha proposto maggiori opportunità Erasmus+ ai meno abbienti, un incremento degli scambi professionali associati all’Alternanza Scuola-Lavoro, l’introduzione di esperienze strutturali Erasmus nel curriculum degli istituti, proponendo La Storia dell’Europacome nuova disciplina  per lo sviluppo di un concetto di cittadinanza attiva comune. 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.