Stampa Stampa
21

SOVERATO (CZ) – L’ ACQUARIO COMUNALE RIMETTE LA MARCIA


C’è il mandato esplorativo per quantificare somme lavori di ripristino per successivo affido in gestione

Articolo e foto di Gianni ROMANO

SOVERATO (CZ) –  8 APRILE 2018 –  Fermo da tempo con le quattro frecce, l’acquario comunale,costato molto e al momento inutilizzato,peccato,perché poteva e doveva diventare un polo attrattivo per la città perla dello jonio e sede del cavalluccio marino.

Ma adesso con apposita delibera di giunta si decide di quantificare i lavoti necessari al suo ripristino e di affidarlo,una volta ultimati questi lavori,a terzi che garantiscano il suo naturale servizio.

Allo scopo l’intervento del sindaco Ernesto Alecci,” con delibera di Giunta Comunale si decide di  procedere per quanto espresso in narrativa, all’affidamento all’esterno dei servizi di gestione dell’Acquario Comunale di Soverato, per anni 5 (cinque), eventualmente prorogabili per un periodo pari o inferiore, qualora ne ricorrano le condizioni .

“Di prevedere a capo del soggetto affidatario,continua Alecci,l’obbligo di effettuare tutti i lavori necessari per garantire l’apertura al pubblico e fruibilità del bene nell’interesse della collettività,allo scopo continua Alecci si decide di dare mandato al Responsabile del Settore Cultura di predisporre in tal senso apposito avviso pubblico, tramite il quale selezionare il soggetto affidatario dei servizi di gestione, secondo gli indirizzi in premessa formulati.”

 Ritenuto opportuno stabilire almeno,continua il sindaco Ernesto Alecci, in via presuntiva l’ammontare della somma ritenuta necessaria onde effettuare i lavori per garantire l’apertura al pubblico e fruibilità del bene nell’interesse della collettività; lavori che dovranno essere ad esclusivo carico della ditta aggiudicataria e di  effettuare una stima dei lavori e dei presumibili costi necessari per garantire l’apertura al pubblico e fruibilità dell’Acquario comunale nell’interesse della collettività.” 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.