Stampa Stampa
41

SOVERATO (CZ) – IL 7000 CAFFE’ SPEGNE LE LUCI


Titolare getta la spugna e chiude: «I furti ci hanno messo in ginocchio»

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

SOVERATO (CZ) – 2 FEBBRAIO 2017 –  Si cala una saracinesca e si spengono le insegne,tempo di crisi e economia in ginocchio, ma se a questo si aggiungono altri sgraditi fattori,la situazione arriva al collasso .

Decide di gettare la spugna e di chiudere la sua attività commerciale, il bar “Settemila caffè” situato in galleria Vittoria in pieno centro cittadino, i furti e i danni a causa di questi, subiti a distanza di pochi giorni , hanno fiaccato la sua voglia di lavorare,solo per la presenza di alcune slot machine per il video poker,”bancomat per malintenzionati”, una attività la sua, per portare come lui ha detto”il pane alla mia famiglia”,

Salvatore Costa, ormai l’ex titolare decide di affidare ai social il suo rammarico di non poter decidere  se continuare a lavorare o no,”per me,decidono le situazioni ,dice Costa,  e i furti” e sul social il suo arrivederci alla sua affezionata clientela,”un grazie particolare dal bar 7000 caffè, a tutti i clienti che in questi cinque anni ci hanno accompagnati con la loro presenza costante e la gioia di  prendere un caffè qui da noi, ringraziamo di cuore e speriamo di avere fatto sorgere in voi un sorriso, di avere lasciato un bel ricordo di questa attività mandata avanti con sacrifici amore e sentimenti, distrutti da –quelle persone- se così possono essere definite, che con il loro essere e modo di fare, hanno distrutto un sogno, il sogno di una famiglia che nient’altro voleva fare, se non portare in tavola il pane ai loro figli.”

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.