Stampa Stampa
20

SOVERATO (CZ) – GIU’ IL SIPARIO SULLA RASSEGNA TEATRALE “RE START”


Con il “Don Bosco Musical”, un vero trionfo dell’associazione “Ali D’Aquila”

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

SOVERATO (CZ) –  APRILE 2017 –  Si chiude con un grande successo di presenze, la rassegna teatrale “Re Start” voluta fortemente dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ernesto Alecci e dal consigliere con delega alla cultura Emanuele Amoruso.

Uno spettacolo, presentato da Rossella Galati, che ha commosso i numerosi presenti per il “don Bosco Musical” interpretato dall’associazione “Ali d’Aquila” e la scuola di danza “Boston Wellness” di Danilo Aiello con sede a Palermiti.

Lo spettacolo in chiave musicale,racconta la storia di Don Bosco,il prete attualissimo di tutti noi,l’operaio di Dio, un personaggio che è sempre in mezzo a noi,in un mondo che sembri abbia perso di vista i valori più rilevanti,personaggi come mamma Margherita,il Cardinale,gli Indios,Maria Ausiliatrice,lo stregone,suor Mazzarello, i ragazzi dell’oratorio, tutto si crea,e tutto si muove attorno a don Bosco creando un significativo contesto, bravi tutti gli interpreti con una menzione particolare ai ragazzi”gli aquilotti” dell’associazione “Ali d’Aquila”, fatta da ragazzi,genitori e volontari.

Il loro impegno è costante e premiante come in occasione della messa in scena dello spettacolo che ha fatto commuovere tutti,facendoli riflettere, don Bosco siamo noi, don Bosco è presente sempre nella vita di tutti noi,tendiamo la mano e lavoriamo tutti nella stessa direzione, questo lo spirito di don Bosco e il musical lo interpreta alla perfezione.

Bravi i ballerini della “Boston Wellness”di Palermiti, tenendo incollati alle poltrone gli spettatori sino alla fine,quando tutti, ma proprio tutti, si sono alzati in piedi per un applauso interminabile, lungo e sentito,” bravi, grazie” queste le parole più ricorrenti da parte del pubblico che si è davvero immerso nella storia di don Bosco, un uomo, un operaio di Dio.

“Appuntamento a novembre, hanno dichiarato dal palco,  il sindaco Alecci e il consigliere Amoruso, si darà il via alla seconda edizione della rassegna teatrale, con nomi importanti, ma con una attenzione alla professionalità presenti sul territorio”.

 Soverato torna ai fasti del passato, in sala presente l’ex sindaco Raffaele Mancini.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.