Stampa Stampa
35

SOVERATO (CZ) – GIANCARLO GIANNINI CHIUDE LA STAGIONE TEATRALE


Con lo spettacolo “Le parole note”

Articolo e foto di Gianni ROMANO

SOVERATO (CZ) –  26 APRILE 2018 –  Chiude la rassegna teatrale a Soverato con lo spettacolo numero nove,dieci e lode invece per la programmazione voluta dall’amministrazione comunale con il sindaco Ernesto Alecci e il consigliere con delega alla cultura Emanuele Amoruso.

Presentato da Rossella Galati e da Lino Gerace lo spettacolo “Le parole note” con Giancarlo Giannini,un viaggio proposto dal bravissimo attore che partiva dal 200 per arrivare sino ai giorni nostri,per raccontare l’universo femminile così come lo raccontano i poeti noti e meno noti nel corso dei secoli.

Passando per l’amor cortese a quello platonico,arricchito da momenti di alto teatro così come solo Giannini riesce  a fare,Neruda,Shakespeare,riprendevano vita,diventavano passione e amore,momenti magici per il teatro pieno in ogni suo posto.

Il tutto sottolineato con la bravura e il magico sassofono  di Marco Zurzolo e il suo quartetto,un gruppo di musicisti professionisti che hanno riempito l’aria,la sala e il cuore di nobili sensazioni. Poi i premi a cura dell’orafo Katya Urzino, il simbolo del cavalluccio marino di Soverato e una targa artistica.

Ancora una volta l’oculata gestione degli amministratori della città perla dello jonio ha fatto rivivere momenti di alta cultura in riva allo jonio” il teatro non è nostro diceva Alecci, il teatro è della cultura, perciò di tutti e deve essere fruibile per molti giorni all’anno” e i fatti danno ampiamente ragione a questa amministrazione vincente e convincente.

Giorno dopo giorno, tante le iniziative in questo senso, un grazie particolare agli studenti del corso di ricevimento dell’istituto alberghiero di stato, bravura, presenza  e professionalità, un biglietto da visita importante per la città di Soverato.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.