Stampa Stampa
27

SOVERATO (CZ) – EX ALLIEVI SALESIANI RINNOVANO LE CARICHE


L'istituto Salesiano di Soverato

In seno al Consiglio di Presidenza. Richiamati principi unificatori di San Giovanni Bosco

Articolo di Gia. RO. (Il Quotidiano del Sud)

SOVERATO (CZ) – 4 GENNAIO 2017 –  Facendo seguito alle elezioni che si sono svolte a Soverato l’11 dicembre 2016 e che hanno visto la riconferma del dr. Antonio Mellace a presidente  dell’ ispettoria Calabra degli Exallievi/e di don Bosco  e l’elezione dei seguenti consiglieri: dr Giuseppe Condò, dott.  Vito Cesareo,  Genco Carmela e degli universitari Roberto Falbo e Roberta Mascaro, ( questi ultimi 2 in rappresentanza dei gex), giovedi 29/12/16, presso l’istituto salesiano di Soverato, si è tenuto il Consiglio di presidenza,  con all’ordine del giorno le elezioni delle cariche sociali, dei collaboratori del presidente per il prossimo quadriennio.

Ha fatto gli onori di casa il vicedirettore dell’istituto Salesiano, nonchè delegato per l’Unione Exallievi/e di Soverato, don Antonio Tolotta.I partecipanti  hanno, inoltre, avuto il piacere di ricevere il saluto del direttore della casa salesiana don Gino Martucci, che, dopo aver intonato l’incipit della preghiera a don Bosco, che abitualmente apre l’inizio dei lavori, ha rivolto ai presenti un messaggio augurale per i lavori in corso e per il nuovo anno. Il  presidente ha aperto i lavori, richiamando i principi unificatori dell’ex allievo, formato secondo il sistema preventivo di don Bosco, in modo da creare onesti cittadini e buoni cristiani in questa terra, con l’obiettivo finale salvifico delle anime, anche con l’ intercessione  di Maria Ausiliatrice, a cui il santo era tanto devoto, operando nel mondo, ma anche nelle proprie famiglie. Concetto quest’ultimo messo in evidenza pochi giorni fa,  dal Rettor Maggiore don Angel Fernandez Artime nella sua strenna per il 2017 il cui titolo è ” Siamo Famiglia”.

Per quanto riguarda le cariche, prettamente a titolo di volontariato, è stato eletto come vicepresidente vicario, Vito Cesareo della Unione di Lamezia Terme,  vicepresidente gex, Roberto Falbo della Unione di Soverato. Su proposta del presidente sono stati surrogati nel consiglio, come segretario, Dott.ssa Antonella Rubino e come tesoriere  è stato confermato Andrea Sarno. Al dr Giuseppe Condò  è stato dato l’incarico di tenere un collegamento diretto con l’Unione di Soverato, del cui consiglio lo stesso  fa parte. Tutti gli eletti sono stati votati all’unanimità.

L’avv. Vito Cesareo, avendo accettato la carica di vicepresidente ispettoriale vicario, per incompatibilità interna, prevista dall’art. 9 del regolamento  della Federazione nazionale , decade automaticamente da vice presidente vicario della sua Unione, dove pertanto dovrà essere sostituito.I

Il presidente, che ha momentaneamente mantenuto la delega di addetto stampa, ha esortato gli eletti, ma anche tutti i consiglieri, a prestare la loro opera con impegno, passione, spirito di collaborazione, amore in don Bosco e nei confronti del prossimo, sopratutto dei più deboli. Durante la seduta  ha svolto magistralmente il compito di segretario, il sempre vivace, puntuale, fattivo, esperto, dott. Michele Putrino, presidente ispettoriale emerito e distintivo d’oro.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.