Stampa Stampa
101

SOVERATO (CZ) – Dramma nella baia, uomo rinvenuto cadavere


Si tratta di un 70enne che dopo essersi tuffato in acqua potrebbe avere accusato un malore. Sul posto Capitaneria di Porto e carabinieri di Soverato

di Gia. RO.

SOVERATO (CZ) –  7 LUGLIO 2015 –  Dramma nelle acque della baia di Soverato. Un cadavere è stato rinvenuto nello specchio d’acqua antistante il Lido san Giovanni

Il personale di salvataggio della struttura si è attivato per il recupero del corpo, e subito dopo anche la Capitaneria di Porto è intervenuta per circoscrivere la zona e per dirigere le operazioni.

Si tratta di un uomo di ottant’anni, Rocco Leuzzi, pensionato, originario di Santa Caterina dello Ionio e residente a Serra San Bruno, secondo i primi accertamenti, morto un paio d’ore prima del ritrovamento. Il cadavere è stato recuperato dagli uomini della Capitaneria di Porto.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Soverato. L’ipotesi che viene considerata più credibile è che l’uomo si sia tuffato in mare per fare il bagno ed abbia avuto un malore, probabilmente un infarto. 

Vista l’ora presunta della morte e le correnti, gli investigatori ritengono che l’uomo possa essersi tuffato nella zona di San’Andrea alla Ionio. Al momento non sono state presentate denunce di scomparsa. 

 

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.