Stampa Stampa
28

SOVERATO (CZ) – DAL BULLISMO AL CYBERBULLISMO, COME PREVENIRLI


Convegno all’Istituto Tecnico “Calabretta”

Articolo di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

SOVERATO (CZ) – 22 FEBBRAIO 2017 –  Sempre più frequenti i  fenomeni legati al bullismo e al cyber bullismo,i social e internet hanno creato un mostro da cui è difficile difendersi.

Ed in questo ambito organizzato per  venerdì 24 febbraio alle ore 11, presso la Sala Conferenze dell’Istituto Tecnico “Calabretta” di Soverato,  un Convegno sul tema “Il bullismo e cyberbullismo tra educazione e prevenzione”.

Dopo i saluti del Dirigente Scolastico Domenico Agazio Servello, interverrà il Questore della Provincia di Catanzaro, dott.ssa Amalia Di Ruocco, il dott. Antonino De Santis, Dirigente Squadra Mobile di Catanzaro e la dott.ssa Genevieve Di Natale, Commissario Capo Compartimento  Polizia postale di Reggio Calabria. Il Convegno sarà moderato dalla Prof.ssa Susanna Perri, Docente di Discipline Giuridico -Economiche.

Il bullismo tra giovani avviene, per esempio, durante la pausa di ricreazione. Fin qui nulla di nuovo. Ma sempre più spesso i soprusi succedono anche nello spazio virtuale dei media digitali usati per diffondere, tramite Internet o cellulare, messaggi, immagini o filmati spregevoli e diffamatori.

Il cyberbullismo è un fenomeno molto grave perché in pochissimo tempo le vittime possono vedere la propria reputazione danneggiata in una comunità molto ampia, anche perché i contenuti, una volta pubblicati, possono riapparire a più riprese in luoghi diversi. Spesso i genitori e gli insegnanti ne rimangono a lungo all’oscuro, perché non hanno accesso alla comunicazione in rete degli adolescenti.

Pertanto può essere necessario molto tempo prima che un caso venga scoperto, cyberbullismo: Che cos’è il cyberbullismo? Come riconoscerlo? Come prevenirlo? Un convegno molto importante viste le varie problematiche da trattare .

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.