Stampa Stampa
20

SOVERATO (CZ) – COMUNE – Inoltrata richiesta di anticipazione liquidità a Cassa Depositi e Prestiti


Il municipio di Soverato

Il municipio di Soverato

di Redazione

SOVERATO (CZ) – 27 MAGGIO 2014 – Il Comune di Soverato ha inoltrato richiesta di anticipazione di liquidità a Cassa Depositi e prestiti per il pagamento dei debiti della pubblica amministrazione, aderendo al decreto legge n.35/2013 per come modificato dal decreto legge n.66 del 24 aprile 2014, che fissa al prossimo 3 giugno 2014 la scadenza per la presentazione delle domande.

La richiesta del Comune di Soverato per il pagamento di debiti verso terzi è di € 11.233.598,17.

Il D.L. 66/2014 offre agli enti la possibilità di ottenere finanziamenti, attraverso la concessione di un mutuo trentennale, per il pagamento di debiti maturati alla data del 31 dicembre 2012 certi, liquidi ed esigibili, nonché dei debiti fuori bilancio riconosciuti.

Il D.L. 66/2014 permette ai Comuni che non hanno aderito al D.L. 35/2013 di beneficiare dei finanziamenti al fine di estinguere gran parte dei debiti pregressi. Infatti entro i successivi 30 giorni dall’erogazione dell’anticipazione di liquidità da parte di Cassa Depositi e prestiti, gli enti locali dovranno provvedere all’immediata estinzione dei debiti.

L’erogazione di questi fondi e la conseguente estinzione del debito, rappresenta un elemento fondamentale nella riformulazione del nuovo piano di riequilibrio, che la prossima amministrazione comunale potrà presentare al Ministero dell’Interno ed alla Corte dei conti entro il 5 settembre grazie alla delibera commissariale n. 68/2014.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.