Stampa Stampa
11

SOVERATO (CZ) – AVIS, NON SOLO SANGUE


Eseguite 61 Moc durante l’iniziativa Volontarinsieme

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

SOVERATO (CZ) –  5 DICEMBRE 2017 –  Nella seconda edizione di Volontarinsieme, tenutesi  al teatro comunale di Soverato una grande festa dei volontari con l’esibizione del noto artista Marcello Cirillo direttamente dai “fatti vostri”di Rai Due, l’Avis Comunale di Soverato con il presidente Salvatore Cavallaro, grazie al Camper Della Salute donato dal Rotary Club del presidente Sia, all’Avis Regionale Calabria  ed in uso delle Comunali Avis di tutta la regione sono state eseguite numero 61 esami della Moc. (Mineralometria ossea computerizzata) esame dell’Osteoporosi. 

L’esame è stato eseguito alle donne a partire dell’età di anni 40 in su.” Voglio ringraziare,queste le parole del presidente Salvatore Cavallaro, il Personale impegnato Manola Bullesi, Caterina Menniti, Gianna Flematti, Rocco Chiaravalloti per la riuscita dell’evento.

La Mineralometria Ossea Computerizzata (Moc) è una tecnica diagnostica utilizzata per valutare la mineralizzazione delle ossa. Misurando la densità della massa ossea può rilevare un’eventuale degenerazione dell’osso.

La MOC è la tecnica di riferimento per prevenire, diagnosticare e controllare l’evoluzione dell’osteoporosi. Può inoltre essere prescritta agli sportivi che hanno spesso a che fare con infortuni da stress che non hanno una causa chiara e nel caso in cui si sospetti una rarefazione dell’osso (anche nelle donne giovani con amenorrea o anoressia nervosa), una calcificazione anomala, una scoliosi dorso-lombare marcata, un’artrosi degenerativa della colonna o una frattura  spontanea di una vertebra.

La Moc non richiede una particolare preparazione, se non assicurarsi di togliere prima dell’esame qualsiasi accessorio metallico. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.