Stampa Stampa
396

SOVERATO (CZ) – Auto si ribalta e “vola” per diversi metri. Illesi i tre occupanti


La Fiat Punto dopo l'incidente

La Fiat Punto dopo l’incidente

Un'altra immagine dell'auto che testimonia il suo "volo"

Un’altra immagine dell’auto che testimonia il suo “volo”

L’incidente è avvenuto oggi pomeriggio all’altezza dell’ex camping “Le Giare”

 DI FRANCO POLITO 

 SOVERATO (CZ) – 19 MAGGIO 2014 – Poteva finire peggio. Male. Anzi malissimo per tre giovani oggi nelle prime ore del pomeriggio. Stando a quanto siamo riusciti ad apprendere se la sarebbero fortunatamente cavata con qualche escoriazione e lievi ammaccature.

 I tre erano a bordo di una Fiat Punto Evo e provenivano da Soverato. Il conducente del mezzo, nel tentativo di sorpassare una Moto Ape che nel frattempo stava svoltando per l’ex camping “Le Giare”, ha perso il controllo dell’autovettura per cause sulle quali si sta concentrando l’attenzione dei carabinieri.

 E’ molto probabile che chi stava alla guida della Punto abbia cercato di evitare il contatto con il motocarro. 

 L’auto quindi ha prima sbattuto contro il muretto adiacente alla carreggiata. Poi si è rovinosamente ribaltata. Due, tre, quattro rocambolesche piroette su se stessa fino a quando non si  è fermata all’altezza del ponte Caccavari, a pochi metri di distanza dall’ ingresso della super strada in direzione Catanzaro.

 Un volo pazzesco che, come testimoniato dalle immagini in nostro possesso, l’ha ridotta davvero male. Cosa, invece, che per grazia ricevuta non è accaduta agli occupanti la macchina, a quanto pare in grado di “uscire” da soli dall’abitacolo. Ci ha pensato, comunque, un ambulanza del 118 a trasportarli in ospedale.

 Sul posto anche i carabinieri dell’Aliquota Radiomoile della Compagnia soveratese, per gli accertamenti di rito, e la polizia municipale, impegnata a gestire il traffico a quell’ora abbastanza scorrevole.

 Nessun rallentamento significativo, infatti, nelle due direzioni di marcia.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.