Stampa Stampa
302

SOVERATO (CZ) – AMBULATORIO VACCINI, C’E’ LA NUOVA SEDE


Dopo firma accordo tra Comune a Asp Catanzaro

di REDAZIONE

SOVERATO (CZ) – 15 MARZO 2017 –  L’ambulatorio per il servizio dei vaccini, situato da anni al primo piano del Comune di Soverato, avrà finalmente una sede tutta per sé.

È quanto è stato comunicato in sede di conferenza stampa presso la sala giunta del Comune di Soverato, alla presenza del primo cittadino Ernesto Alecci, del Direttore Generale dell’Asp, Giuseppe Perri, del Direttore dipartimento di prevenzione e direttore unita operativa igiene sanità pubblica, Giuseppe De Vito e del  responsabile Ufficio vaccinazioni del distretto di Soverato, Rosario Raffa. Un obiettivo raggiunto grazie al dialogo, al confronto ed alla sinergia tra Perri e Alecci, quindi tra i due enti che rappresentano.

“Un momento significativo per la città- ha delineato Alecci- con un triplice vantaggio per il nostro territorio, si toglierà il manto di copertura in eternit ormai fatiscente che andava eliminato, ma il Comune non aveva la possibilità finanziaria; in più l’ Asp verserà ogni mese all’ente un canone, seppur ridotto, perché è un servizio che si offre ai cittadini e non si deve lucrare su questo; inoltre i bambini e i loro genitori saranno accolti in locali idonei, con spazi ampi e un’ampia sala di aspetto, con una catena del freddo come richiesto  dalla normativa. Tanti i lavori che si stanno facendo con la direzione generale dell’ Asp.  Il Direttore Perri, sta dimostrando grande voglia di lavorare e volontà d intervenire al meglio per l’utenza. Si sta pensando ad una sede unica del distretto e abbiamo deliberato l’assegnazione di un terreno.

Verranno fatti anche nuovi ambulatori in ospedale”. Esaustivo e dettagliato anche  l’intervento di Perri:  “Colmiamo un nostro ritardo- ha affermato – dovuto a problemi burocratici. Avevamo cercato di locare una struttura privata ma  i costi erano eccessivi e il sindaco ci è venuto in aiuto, permettendoci di utilizzare un immobile comunale, dove si trovava la sede della polizia municipale. Il locale verrà ristrutturato dall’azienda sanitaria e ciò sarà scorporato dal canone mensile di fitto che noi dobbiamo pagare al Comune di Soverato. operazione che penso si possa concludere nel giro di 5-6 mesi. Un nuovo servizio vaccinale sarà messo quindi a servizio dell’intero comprensorio, adeguato rispetto i requisiti strutturali, tecnologici e organizzativi fissati da un apposito decreto. Le vaccinazioni rappresentano un tema di grande attualità.  E’ stato pubblicato due settimane fa, il Piano nazionale dei vaccini sul quale la Calabria non era in ritardo, poiché aveva recepito i contenuti di questi vaccini e si amplia l’offerta per le popolazioni. Si lavorerà anche sulla prevenzione con campagne di informazione”.

Perri ha esternato la sua gioia e soddisfazione per lo spostamento degli ambulatori vaccinali: “Avremo luoghi adeguati e questo sarà un vantaggio per famiglie ed operatori, che lavoreranno in un ambiente con tutti i requisiti necessari. Ciò è stato possibile grazie all’unità di intenti con Alecci, una persona sensibile e vicina ai problemi della cittadinanza”. Progetti anche sul presidio ospedaliero di Soverato, in quanto il Direttore Generale ha come obiettivo, lo spostamento degli uffici amministrativi da liberare locali che potranno essere adibiti in modo più congruo agli aspetti sanitari. “Vorremmo anche ristrutturare le sale operatorie, perché abbiamo una buona chirurgia ed è giusto dare una migliore offerta all’utenza”.

La centralità e l’importanza dei servizi dei vaccini è stata sottolineata da De Vito, che ha messo in evidenza come la città di Soverato sarà punto di rifermento e polo per le sedi periferiche. Mentre invece Raffa ha invitato tutti i ragazzi aventi compiuto l’undicesimo anno di età sia maschi che femmine, a fare il vaccino per il papilloma virus. “Il calendario vaccinale della Calabria è il più avanzato. Lavoriamo sulla prevenzione e sulla salute”. Ha infine ricordato  che sono stati aperti due ambulatori finalizzati per la vaccinazione contro la meningite, uno a Catanzaro e l’altro a Lamezia..

Un altro traguardo portato a frutto per il bene della comunità, un risultato importante come sottolineato da tutti i presenti.

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.