Stampa Stampa
31

SOVERATO (CZ) – MALAFARINA PROTAGONISTA ALLA MOBILITÀ MEET, PRIMO SCAMBIO INTERNAZIONALE DI STUDENTI


Progetto biennale, approvato dalla Commissione Europea e co-finanziato dall’Unione Europea, mira alla creazione di un personaggio tridimensionale e alla realizzazione di un cartone animato 3D

di REDAZIONE

SOVERATO (CZ) – 22 DICEMBRE 2016 – A poco più di un mese dal primo, si è svolto dal 5 al 9 dicembre nel nord della Francia il secondo meeting del progetto Erasmus Plus MEET (ModernExtrovertEuropeanTales).

Il progetto biennale, approvato dalla Commissione Europea e co-finanziato dall’Unione Europea, mira alla creazione di un personaggio tridimensionale e alla realizzazione di un cartone animato 3D. L’istituto Malafarina presente con una delegazione formata dalle docenti prof.ssa Sandra Macrina e prof.ssa Giuseppina Codispoti e gli allievi Gerardo Napoli, Fabio Dominijanni e Matteo Vetrano si è confrontato con i partner della scuola ospitante Eic – LyceeJehanne D’arcDi Tourcoing, del GymnasioEfxinoupolisgreco, della PuistokadunKouluLoimaafnlandese e della OzelMurat Yildirim Mesleki Ve TeknikAnadoluturca.

PPT e video sul proprio paese e sulla propria scuola con particolari approfondimenti su costumi e tradizioni, la presentazione di un personaggio mitologico locale, slide sul teatro tradizionale ed un workshop sul teatro ombra turco Karagozsono stati i topic oggetto del meeting. In questo contesto gli allievi del Malafarina hanno presentato la carta d’identità di Grifone, uno dei giganti di Seminarache, ogni  anno,  viene portato in processione per le vie del paese secondo un’usanza praticata anche a Messina, in Grecia, Malta e in Belgio. E proprio nella cittadina belga di Ath le delegazioni hanno  visitato la casa dei gigantida dove, ogni anno dal XV secolo a fine agosto,prende il via una simile manifestazione popolare con gigantialti fino a sei metri.

Molto interessanti sono state le visite alla vivace città di Lille e al parco divertimenti Disneyland alle porte di Parigi dove gli allievi, nel parco Studios hanno potuto vivere il “dietro le quinte” del mondo del cinema e dell’animazione, vedere da vicino la creazione dei personaggi animati e gli effetti speciali.

Anche questa è stata una meravigliosa esperienza vissuta da docenti e alunni, grazie al Dirigente Domenico Servello che, sempre attento alle esigenze dei suoi ragazzi, ormai da anni offre loro la possibilità di partecipare a meeting così importanti sia per il perfezionamento della lingua, sia perchè sono delle vere occasioni di crescita, non solo dal punto di vista culturale,ma anche umano: i ragazzi entrano infatti in contatto con altre storie, realtà e tradizioni ed hanno modo di confrontarsi su varie tematiche con  coetanei di altre nazioni.

Il Dirigente Domenico Servello incoraggia tutte queste iniziative che vedono sempre più un numero maggiore di docenti della sua scuola impegnati ad interagire, a confrontarsi con i colleghi di altre scuole d’Europa per migliorare le loro competenze linguistiche, tecnologiche e confrontarsi anche sulle nuove metodologie d’insegnamento.

In linea con gli obiettivi primari di questi partenariati quali lo sviluppo di competenze trasversali e, come avverrà in modo particolare in questo progetto, sviluppare competenze nell’uso di nuove tecnologiela coordinatrice del team Erasmus Plus, prof.ssa Savina Moniaci, l’Ingegnere specializzato in elaborazione 3D Salvatore Sozzi e l’esperto di Informatica e Telecomunicazioni prof. Raffaele Vincenzo Micelotta sono  già alle prese con la programmazione delle attività e selezione degli studenti per la mobilità da  tenersi  a Marzo in Finlandia dove con l’aiuto della nuova stampante 3D proporranno un prototipo del personaggio tridimensionale impegnato in un viaggio virtuale nei paesi partner allo scopo di affrontare i preconcetti e i clichè ricorrenti.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.