Stampa Stampa
27

SOVERATO – Allacci abusivi dell’acqua, c’è la delibera del commissario Rizzo


Il municipio di Soverato

Il municipio di Soverato

Il rappresentante governativo ha dotato il Comune di Soverato di uno strumento contro l’evasione fiscale

di Franco Polito

SOVERATO – 17 APRILE 2014 – Con deliberazione del Commissario straordinario Maria Virginia Rizzo n. 53 del 11/04/2014, l’amministrazione comunale ha approvato il nuovo regolamento per il servizio idrico integrato, che sostituisce quello precedente che risale al 1982.

Con questo regolamento si disciplinano minuziosamente i contratti di fornitura del servizio idrico nonché la gestione tecnica e burocratica dei servizi del sistema fognario e di depurazione.

Il commissario Rizzo, con successiva deliberazione n. 54 del 11/04/2014, ha inoltre dotato il comune di Soverato di uno strumento per la lotta all’evasione fiscale. Accanto al tariffario per il servizio idrico integrato, infatti, questo documento introduce per la prima volta la dettagliata quantificazione delle sanzioni previste per gli allacci abusivi, la manomissione dei sigilli dei consumatori e gli usi impropri dell’acqua.

Per quel che riguarda il servizio acquedotto, il regolamento approvato disciplina le forniture per uso pubblico e privato, dispone le modalità di accertamento dei consumi e della fatturazione ed elenca le norme per la realizzazione degli impianti privati.

La parte relativa al regolamento dei servizi di fognatura e depurazione concerne la disciplina degli scarichi, le modalità tecniche di allacciamento alla pubblica fognatura con i relativi costi e il controllo e la misurazione degli scarichi.


Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.