Stampa Stampa
28

SOVERATO, AL TEATRO DEL GRILLO LA POLIEDRICA GAIA NANNI


Domenica prossima con lo spettacolo di Massimiliano Bruno “Gli ultimi saranno i primi”

di Franco POLITO 

SOVERATO (CZ) –  11 DICEMBRE 2019 –  Scatta il terzo appuntamento stagionale al Teatro del Grillo.

Lo spettacolo è in programma per domenica 15 dicembre nei due consueti turn delle ore 17:00 e 20:45.

In scena “Gli ultimi saranno ultimi” di Massimiliano Bruno, con la poliedrica Gaia Nanni e Gabriele Doria.

Un’operaia incinta si ritrova disoccupata alla vigilia del parto.

La donna è disperata e la sua reazione è improvvisa: irrompe sul posto di lavoro e prende in ostaggio la responsabile del suo licenziamento.

 Una vicenda vissuta tutta in una notte, in cui si incrociano i destini di uomini e donne normalmente distanti tra loro: una fredda dirigente d’azienda piegata alle leggi di mercato, un’ingenua poliziotta di provincia, un transessuale sarcastico e disilluso, una saggia donna delle pulizie fissata con le canzonette e un bambino che sta per nascere… e se decidesse di venire al mondo proprio quella notte?

Una sola attrice in scena interpreta tutti i protagonisti di questa storia in un monologo esilarante e dissacrante.

 Un autentico capolavoro tragicomico, figlio dei nostri tempi, pronto a sorprendervi commossi e divertiti.

 Gaia Nanni, candidata ai premi UBU 2013 come migliore attrice, si cimenta con successo in un monologo scritto da Massimiliano Bruno, storico autore di Paola Cortellesi.

Sul palco assieme a lei il musicista Gabriele Doria il cui talento cuce, sottolinea e amplifica tutta la struttura narrativa.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.