Stampa Stampa
172

SOVERATO (CZ) – AL “MALAFARINA” LA MOBILITA’ ERASMUS SI “MUOVE” CONTRO IL BULLISMO


Esperienza della scuola soveratese in Romania per studiare un fenomeno dilagante in Europa

di Fra. PO.

SOVERATO (CZ) . 24 MARZO 2017 –  Una delegazione dell’Istituto “G,Malafarina” di Soverato  si è recata a Costanza in  Romania per  il programma Erasmus +“Bullying Free Minds ” dal 5 al 10 marzo 2017.

Le docenti Santa Macrina e Mariateresa Fusto con le alunne della classe quarta B  Procopio Chiara e De Giorgio G. Elisabetta si sono confrontate con i team provenienti da scuole della Grecia, Lituania, Turchia e Portogallo in un clima di forte sintonia sul tema del “ bullismo fisico”. Sondaggi dedicati sono stati preparati dai tecnici dello staff Erasmus dell’Istituto Malafarina, coordinato dalla prof.ssa Savina Moniaci e sono stati somministrati ad un campione di trenta allievi in ciascuna scuola partecipante.

I risultati emersi  hanno dato origine ad una interessante discussione sul preoccupante dilagarsi del fenomeno e sulle attinenze riscontrabili in tutta Europa. Il Dirigente Scolastico Domenico Agazio Servello sempre attento a questa tematica, ha fortemente voluto il confronto con altre realtà culturali, allo scopo di promuovere azioni fattive e condividere iniziative mirate. La mobilità è stata caratterizzata da vari workshop che hanno impegnato gli allievi in danze tradizionali, in attività laboratoriali con la sabbia e in attività sportive.

I docenti e gli alunni rumeni della “ Scoala Gimnaziala” hanno, inoltre , organizzato  un’interessante visita alla maestosa sede del Parlamento di Bucarest. Tutto ciò grazie al Dirigente Scolastico prof. Servello che continua ad offrire ai suoi docenti ed ai suoi alunni grandi opportunità. Una scuola che si apre all’Europa, al Mondo. Una scuola che crede nell’importanza dell’interazione con culture diverse, con lingue diverse, con metodologie diverse.

Erasmus plus e Malafarina, un binomio perfetto.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.