Stampa Stampa
9

SOSPESI I DATI COVID PER SINGOLO COMUNE, SAPIA CHIEDE CONTO AD BELCASTRO


Il deputato 5 Stelle: “Il responsabile regionale spieghi perché, ai cittadini vanno date informazioni complete, corrette e puntuali”

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) – 6 NOVEMBRE 2020 –  «Il dirigente Antonio Belcastro, responsabile regionale dell’emergenza Covid in Calabria, spieghi pubblicamente le ragioni per cui le Asp provinciali hanno da giorni interrotto la pubblicazione dei dati sui casi positivi per singolo Comune. Esiste una direttiva specifica o si tratta di casualità?».

Lo afferma, in una nota, il deputato M5S Francesco Sapia, alla Camera componente della commissione Sanità, che aggiunge: «La trasparenza sta alla base della fiducia e della serenità dei cittadini, che hanno il diritto di ricevere informazioni complete, corrette e puntuali.

In questo senso, a proposito del dato sui ricoverati nelle terapie intensive calabresi, non ha giovato la recente suddivisione numerica tra intubati e non intubati, che nell’opinione pubblica e tra operatori sanitari ha prodotto dissenso, se non disgusto e perfino indignazione.

È vero – precisa il parlamentare del Movimento 5 Stelle – che la rapida circolazione del virus ha fatto saltare il tracciamento, ma ciò non giustifica di per sé l’immotivata e improvvisa sospensione, da parte delle Aziende sanitarie provinciali della Calabria, dei dati in argomento. Tali aspetti vanno spiegati alla comunità calabrese.

È importante, soprattutto in questa fase di nuove restrizioni, in cui urge ristabilire un patto di stretta fiducia e collaborazione tra istituzioni, amministrazioni e cittadini».

«Pertanto – conclude Sapia – aspetto che Belcastro fornisca a stretto giro i dovuti chiarimenti e che garantisca in tempi rapidi la pubblicazione quotidiana dei riferiti dati. Ciò anche perché, sulla scorta delle attuali incertezze statistiche, alcuni sindaci hanno dovuto chiudere le scuole».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.