Stampa Stampa
43

SORBO SAN BASILE (CZ) – POSTA APERTA A SINGHIOZZO, SINDACO SI INCATENA


Il sindaco di Sorbo San Basile, Luigi Riccell, incatenato davanti all'ufficio postale di Sorbo San Basile per protestare contro Poste Italiane che ha ridotto i giorni di apertura.

Soli tre giorni di apertura, contestata decisione aziendale

di REDAZIONE 

SORBO SAN BASILE (CZ) – 7 SETTEMBRE 2015 –  Si è incatenato per manifestare contro la decisione di Poste Italiane di rimodulare, cioè ridurre a soli tre giorni settimanali, l’apertura dell’ufficio postale del proprio comune.

E’ la protesta attuata da Luigi Riccelli sindaco di Sorbo San Basile, comune della Presila Catanzarese. “Siamo persone non numeri”, ‘

L’ufficio postale non si tocca” e “gli sprechi sono altri” sono alcune delle scritte impresse su striscioni affissi davanti all’ingresso dell’ufficio postale.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.