Stampa Stampa
10

SOGNO AVVERATO, UNA CAMERETTA BIANCONERA PER IL PICCOLO SEBASTIANO


A Melito la stanzetta “come un pallone”

di REDAZIONE 

MELITO PORTO SALVO (RC) –  5  MAGGIO 2022 – Sebastiano ha 10 anni e vive a Melito di Porto Salvo, nel reggino.

La sua vita è diversa da quella dei suoi compagni ma, nonostante le difficoltà, è vispo e sogna in grande.

Affetto dal tumore di Wilms, ha dovuto affrontare cure mediche a Bologna, dove si è trasferito assieme alla sua famiglia. Nei suoi sogni, ha sempre immaginato di avere una cameretta a forma di pallone: la sua passione. Ogni suo pensiero è infatti rivolto al calcio. Il sogno più grande era quello di svegliarsi ogni mattina in una cameretta a tema calcio, con i suoi “colori” preferiti, quelli della sua squadra del cuore, il bianco e il nero della Juventus.

Il suo desiderio, corredato da un disegno, è giunto a Make-A-Wish© Italia, la Onlus con sede a Genova che realizza i desideri di bambini e ragazzi affetti da gravi patologie. E il sogno si è avverato alcuni giorni fa. Mentre Sebastiano, infatti, trascorreva la giornata a casa di un amichetto, una squadra di montatori, accompagnati dalla volontaria Sonia Labate, hanno preparato la sua cameretta.

Grazie a Francesco Modafferi, proprietario di “Mobili Fratelli Modafferi” di Reggio Calabria, e al sostegno di Moretti Compact, la cameretta è stata trasformata in uno scenario da vero professionista del pallone.

Tutto juventino. A lavoro concluso, il piccolo Sebastiano è tornato a casa sua e, ad attenderlo, una sorpresa incredibile: assieme ai suoi amichetti del calcio, erano presenti il sindaco Salvatore Orlando, gli assessori Pasquale Pizzi, Francesco Romeo, Nina Iaria, Manuela Minniti e il consigliere Angelo Gurnari. Sebastiano non ha potuto credere ai suoi occhi: vedere tutta la sua stanza – cuscini, coperte, lampade, carta da parati – a tema Juventus.

Una gioia infinita è esplosa: alla gioia del momento si aggiungerà, ogni giorno, una spinta emotiva di grande positività che lo aiuterà nel futuro e lo sosterrà anche nei momenti più difficili che la vita gli riserverà.

“Ringrazio Make a Wish – ha detto Sonia Labate – per l’opportunità che mi ha dato di vivere tutto questo”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.