Stampa Stampa
12

SLALOM DEL MONTE CONDÒ, SERRASTRETTA ACCENDE I MOTORI


Oggi 18esima edizione appuntamento a cui è anche abbinato il Trofeo Dalida

di REDAZIONE  

SERRASTRETTA (CZ) –  6 OTTOBRE 2019 –  L’appuntamento automobilistico che nell’ormai collaudato percorso vede sfilare il meglio dei piloti italiani del settore slalom per aggiudicarsi il titolo italiano che ancora una volta vede protagonista il prestigioso e apprezzato percorso di Serrastretta per definire la classifica finale e l’aggiudicazione del titolo di Campione Italiano Slalom.

Le adesioni sono state numerose ed i piloti iscritti in gara sono pronti alle operazioni di verifica tecnica e sportiva di sabato pomeriggio e domenica mattina.

L’Associazione Dalidà organizzatore della manifestazione ha curato con attenzione tutte le fasi di preparazione. Ancora una volta si è prestata la massima attenzione alla cura della sicurezza.

Il presidente dell’associazione organizzatrice, Francesco Fazio, ringrazia gli organi preposti per il rilascio delle licenze e per la solerzia avuta. Diversi sono gli organi istituzionale che hanno voce in capitolo e tra questi bisogna doverosamente citare il Comune di Serrastretta, la Provincia di Catanzaro, la Prefettura di Catanzaro.

Il direttore di gara designato è il signor Antonio Cappelli, il commissario sportivo nazionale Filippo Zuccarino, il commissario tecnico nazionale Antonio Casagrande. 

Sarà presente, come d’obbligo per una tappa di campionato italiano, l’Osservatore Nazionale dott Giuseppe Santacroce da Livorno.

Oltre ai trofei assegnati ai vincitori ancora una volta a cura dell’organizzazione verrà assegnato il Trofeo Dalida.

Tutto è pronto a Serrastretta per l’ultimo appuntamento della serie tricolore che, ancora una volta, assegnerà in Calabria i suoi titoli.

Oltre cento gli iscritti alla competizione e, tra questi, tutti i migliori interpreti della specialità attesi al via per una giornata di festa dei motori.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.