Stampa Stampa
5

SISTEMA IRRIGUO, DAI CONSORZI BONIFICA CALABRESI PROGETTI PER OLTRE 67 MILIONI


Previste diverse azioni riguardo i sistemi di adduzione e di distribuzione dell’acqua per l’irrigazione, la bonifica idraulica e la difesa dalle esondazioni

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) –  25 SETTEMBRE 2020 –  Lo scorso 21 settembre è scaduto il termine per la presentazione dei progetti relativi al Bando di Selezione delle proposte progettuali Fondo sviluppo e coesione 2014-2020 – Piano Operativo Infrastrutture Sottopiano 2 “Interventi nel campo delle infrastrutture irrigue, bonifica idraulica, difesa dalle esondazioni, bacini di accumulo e programmi collegati di assistenza tecnica e consulenza”.

I Consorzi di Bonifica della Calabria hanno presentato progetti esecutivi per un valore complessivo di oltre 67 milioni di euro a valere sui fondi FSC.

L’iniziativa, perseguita fortemente di concerto con ANBI e ANBI Calabria, ha l’obiettivo migliorare e adeguare le infrastrutture che fanno capo al “sistema irriguo regionale” gestito in concessione dai Consorzi di Bonifica calabresi.

Nell’ambito della progettazione presentata a finanziamento sono previste diverse azioni riguardo i sistemi di adduzione e di distribuzione dell’acqua per l’irrigazione, la bonifica idraulica e la difesa dalle esondazioni, la realizzazione di sistemi di captazione delle acque disperse in alveo e sub alveo con  conseguente convogliamento dell’acqua per operare attivamente la razionalizzazione o la riconversione degli impianti irrigui.

I progetti presentati a finanziamento presso il Ministero potranno contribuire anche ad  estendere le superfici irrigabili.

«Pensiamo  – dicono da Anbi Calabria –  che il miglioramento dell’assetto territoriale non può che partire dall’ottimizzazione dell’esistente, considerando inoltre anche gli effetti di ricaduta positiva  per l’occupazione e l’economia della Regione».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.