Stampa Stampa
41

SIMERI CRICHI (CZ) – Rapina alla Bcc, portati via 10 mila


Malviventi hanno minacciato impiegati con taglierino. In corso ricerche  forze dell’ordine

di REDAZIONE 

SIMERI CRICHI (CZ) –  8 LUGLIO 2015 –  Rapina a mano armata nella filiale della Banca di Credito Cooperativo di Simeri Crichi, nel catanzarese. Ai due manigoldi entrati in azione il colpo avrebbe fruttato 10mila euro.

L’episodio si è verificato stamattina intorno alle 10:30. Stando alla ricostruzione effettuata dai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina, i rapinatori hanno minacciato il personale della banca con un taglierino.

Dopo essersi fatto consegnare il denaro,  sono fuggiti a bordo di un’auto. Sulle loro tracce ora sono ci sono i carabinieri. I militari non escludono che i due abbiano potuto contare sull’appoggio di un complice. Ne sapranno di più visionando le telecamere di sicurezza.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.