Stampa Stampa
630

SERVIZIO CIVILE A SQUILLACE, CONTINUA L’IMPEGNO DEL CENTRO STUDI FUTURA


Approvati due progetti che per un anno coinvolgeranno 8 volontari fra i 18 e i 29 anni. Zofrea: “Sempre pronti a dare risposte ai giovani”

 di Franco POLITO

SQUILLACE (CZ) –  10 GENNAIO 2021 –  «Il mio impegno concreto a favore dei giovani non si ferma».

 Enzo Zofrea, responsabile del Centro Studi Futura di Squillace, non nasconde la sua soddisfazione nel comunicare l’approvazione di due progetti da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale che  si svolgeranno nel Comune di Squillace, tra il 2021 ed il 2022.

 Le due progettualità dureranno 12 mesi e consentiranno l’impiego di 8 volontari nell’ambito del programma “Garanzia Giovani”.

 Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

 Sul sito www.futuraweb.tv si trovano tutti i riferimenti dei progetti, le procedure di partecipazione ed ogni altra informazione utile a chi fosse interessato alla presentazione della domanda per vivere un anno di intensa esperienza con questa forma di volontariato.

 C’è tempo fino al prossimo 8 febbraio.

 «Ancora una volta – sottolinea Zofrea –  sono stati finanziati con successo i progetti presentati dall’Associazione Centro Studi Futura di Squillace. Un risultato importante, frutto di anni di lavoro.

 Dopo i due progetti dello scorso anno che ha visto protagonisti 16 ragazzi del territorio, arriva la seconda possibilità per coloro che intendono svolgere questo servizio volontario.

 Un risultato eccezionale. Per il secondo anno consecutivo l’Associazione Futura torna ad offrire ai giovani la possibilità di svolgere il servizio civile nella nostra comunità». 

Zofrea insiste sul concetto continuità. «Siamo sempre pronti  – dice ancora –  a rispondere puntualmente a tutte le opportunità di progettualità  proposte nell’interesse dei giovani e della collettività, nell’ottica della politica del fare. 

Fatti concreti, altro che promesse elettorali». 

E i fatti a cui fa riferimento Zofrea sono che i giovani, di età compresa tra i 18 e i 29 anni, svolgeranno attività di immediato impatto a favore della cittadinanza. 

«Energie nuove fondamentali per la comunità di Squillace, che ci aiuteranno a rispondere sempre meglio alle esigenze dei nostri cittadini» evidenzia ancora il responsabile del Centro Futura.

 Poi conclude guardando al futuro: Questo è solo l’inizio, il meglio deve ancora venire».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.