Stampa Stampa
29

“SERVIZI 0-6: PASSAPORTO PER IL FUTURO”, A BADOLATO LA SCUOLA DIVENTA COMUNITÀ EDUCANTE


Per il secondo anno consecutivo il progetto curato dalla Cooperativa Sociale “La Cicogna” nell’ambito della partecipazione al Bando “Prima Infanzia”

di REDAZIONE

BADOLATO (CZ) – 1 OTTOBRE 2019 –  Gioia, felicità, entusiasmo e positivo stupore per le dodici famiglie, con relativi bambini beneficiari della seconda annualità del progetto“Servizi 0-6: Passaporto per il Futuro” di Badolato della Cooperativa Sociale “La Cicogna”, all’avvio ufficiale dell’anno scolastico  2019 – 2020 della Classe Primavera (per bambini di 2/3 anni) con sede presso la Scuola dell’Infanzia di Badolato Marina.

Le operatrici, lo staff della cooperativa, i partner locali hanno dato il benvenuto ai nuovi beneficiari con un momento di accoglienza e festa. Ad accogliere bambini e famiglie, a seguito di bando pubblico con successiva graduatoria ufficiale finale, a cura degli Uffici dei Servizi Sociali dell’Unione dei Comuni “Versante Ionico”, sono state le educatrici addette ed i responsabili della Cooperativa con Presidente in persona e Operatore di Prossimità.

 L’occasione, proprio durante l’Open-Day del 16 Settembre 2019, è stata buona per presentare il progetto alle famiglie con il calendario ordinario delle giornate di asilo e con le tante ed interessanti attività laboratoriali, utili a coinvolgere attivamente tutti in un processo di comunità di educazione, formazione, interazione e scambio, collaborazione e condivisione.

Il progetto “Servizi 0-6: Passaporto per il Futuro”, partito lo scorso Ottobre 2018 a Badolato e chiuso con grande successo a fine dell’anno scolastico  2018 – 2019 dopo un intenso percorso di attività ordinarie e laboratoriali extra-didattiche, è un progetto di respiro nazionale di durata triennale  gestito dalla Cooperativa Sociale “La Cicogna” e nasce nell’ambito della partecipazione al Bando “Prima Infanzia” (finanziato grazie al “Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile” – Legge 28 dicembre 2015, n.208, articolo 1, comma 392), in partenariato con la Fondazione “Mission Bambini”, e altresì con con la Fondazione “Con i Bambini”.

Il progetto vanta le importanti partnership pubbliche del Comune di Badolato, dell’Unione dei Comuni “Versante Ionico” e dell’Istituto Comprensivo “T.Campanella” e è attivamente sostenuto, fin dalla sua ideazione, dall’Ass.ne di Promozione Sociale “MaMa” e da Slow Food Calabria.

Oltre alle attività ordinarie della “Classe Primavera”, nell’ambito del progetto è prevista la realizzazione di laboratori ed esperienze con i genitori e le famiglie al fine di investire anche sulle competenze genitoriali. In tal senso, infatti, corso degli ultimi 12 mesi si è riuscito e registrare altre importanti collaborazione e partnership, per attività utili a costruire una “Comunità Educante” e per lo svolgimento di laboratori, seminari informativi, attività ludico-creative-educative extra-curriculari.

Tra le tante si segnalano qui quelle stipulate con: Consultorio Familiare di Badolato e con ASP Catanzaro; Slow Food Soverato “Versante Ionico” e Comunità Terra Madre “Borghi in Comunità” di Badolato;A.Op.T. “Riviera e Borghi degli Angeli” e Compagnia Teatro del Carro; esperti, professionisti volontari e associazioni che operano nel territorio.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.