Stampa Stampa
29

SERRA, RIFIUTI: ARRIVA UN PROGETTO ALL’AVANGUARDIA


L’obiettivo dell’amministrazione comunale “è lavorare per cercare di uscire da un’emergenza come quella dei rifiuti che, purtroppo, interessa tutti i centri calabresi”

Fonte: ILVIZZARRO.IT

SERRA SAN BRUNO (VV) – 15 NOVEMBRE 2018 «Siamo pronti ad avviare un progetto all’avanguardia per quanto concerne i rifiuti»

Ad annunciarlo durante una conferenza stampa che si è svolta nella sala giunta del Municipio è stato il sindaco di Serra San Bruno, Luigi Tassone che, per l’occasione, era affiancato dal vicesindaco Valeria Giancotti; dagli assessori Brunella Albano, Adele La Rizza e Antonio Gallè e dai consiglieri comunali Gina Figliuzzi e Walter Lagrotteria.

«L’obiettivo – ha detto ancora il primo cittadino – è di lavorare per cercare di uscire da un’emergenza come quella dei rifiuti che, purtroppo, interessa tutti i centri calabresi».

Lo stesso Tassone, prima di elencare quelle che saranno le novità relativamente al comparto, ha fatto un excursus storico, soffermandosi innanzitutto sui dati Arpacal della raccolta differenziata che, ad oggi, si aggira intorno al 35%.

«Stiamo mettendo in campo un progetto all’avanguardia – ha spiegato ancora il sindaco di Serra – prendendo esempio dai paesi del Nord maggiormente sviluppati sotto questo punto di vista».

Al termine della conferenza, il primo cittadino ha annunciato l’intenzione di «sporgere denuncia per combattere la brutta abitudine di coloro i quali non perdono tempo ad abbandonare rifiuti in giro per il paese.

Abbiamo già provveduto a installare delle telecamere e presto ne installeremo delle altre. Nel caso in cui, però, la situazione non dovesse cambiare, sono pronto a presentare denuncia contro ignoti». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.