Stampa Stampa
12

SERRA, GIRO DI VITE CONTRO GLI ESCREMENTI CANINI


Ordinanza del sindaco a tutela dalla salute e dei luoghi pubblici. Sanzioni fino a 500 euro

Fonte: ILVIZZARRO.IT

 SERRA SAN BRUNO (VV) – 28 GIUGNO 2019 –  Il Comune di Serra San Bruno, guidato dal sindaco Luigi Tassone, ha pubblicato nella giornata di ieri un’ordinanza con ad oggetto le “Misure sanzionatorie per le deiezioni canine in luoghi di pubblico transito e non corretta detenzione dei cani”.

Il suolo pubblico, infatti, secondo il primo cittadino, «a causa dell’incuria dei proprietari o conduttori dei cani viene frequentemente insudiciato dagli escrementi degli animali, con conseguenti rischi per la salute dei cittadini, con particolare riferimento alle fasce più esposte, quali bambini, ipovedenti e anziani, pregiudicando il pubblico decoro».

Il provvedimento poggia sulla presa d’ atto che, effettivamente, «esiste un disagio lamentato da numerosi cittadini determinato, da un lato, dalla noncuranza con la quale spesso le deiezioni dei cani vengono lasciate sul suolo ovunque si trovino e, dall’altro, dalla sempre maggiore presenza di cani nei luoghi pubblici che, se non accompagnata a un comportamento civile e responsabile dei loro conduttori, pregiudica la vivibilità delle aree stesse e la sicurezza sia dei frequentatori che degli stessi animali».

Ed è per questo che il primo cittadino ordina, tra le altre cose, a tutti i proprietari e detentori a qualsiasi titolo di cani, nonché alle persone anche temporaneamente incaricate della loro custodia o conduzione a «provvedere con immediatezza alla raccolta degli escrementi prodotti dai cani su un’area pubblica o di uso pubblico nell’intero territorio comunale, in modo da mantenere lo stato di igiene e decoro dei luoghi e a depositarli, con idonei involucri o sacchetti chiusi nei più vicini cestini stradali per la raccolta di rifiuti».

In caso di violazione delle disposizioni contenute nel provvedimento, si applicherà una sanzione variabile da un minimo di 25 a un massimo di 500 euro.

L’ordinanza è stata trasmessa in copia al Comando di polizia municipale, al Comando Stazione carabinieri, al Comando Stazione carabinieri forestale, al Commissariato di polizia, al Distaccamento dei Vigili del fuoco e al Servizio veterinario dell’Asp di Vibo. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.