Stampa Stampa
11

“SENZA PACE”, A CATANZARO I PARTIGIANI PROVANO AD USCIRE DAL SILENZIO


Riceviamo e pubblichiamo:

CATANZARO –  19 LUGLIO 2022 –  “Senza pace”, questo il titolo dato dal Comitato provinciale ANPI per l’incontro del prossimo giovedì 21 luglio al Parco Gaslini al quale parteciperanno lo storico e saggista Piero Bevilacqua, il docente di filosofia politica dell’UMG Ivan Valia e il presidente dell’Associazione Mario Vallone.

Proviamo ad uscire dal silenzio, discutiamo della Pace e della guerra; delle tante crisi, economica, sociale, climatica; della Costituzione e del colpo mortale che verrà dato al sud con il progetto di autonomia differenziata.

E’ subentrata nel frattempo la crisi di governo su cui l’ANPI ha espresso forte preoccupazione per le emergenze del Paese, a cominciare dall’inflazione, dalla povertà, dalla prevista recessione, dall’insopportabile aumento delle diseguaglianze, che richiedono risposte urgenti in particolare una nuova politica sociale che vada oltre i bonus, che dia vita a un nuovo welfare e metta in pratica una grande e reale opera di redistribuzione, ma anche una politica economica per il rilancio sostenibile delle attività produttive a partire dai settori strategici.

Occorre inoltre un ruolo attivo e responsabile del governo, delle Istituzioni e del Paese perché l’UE si faccia urgentemente promotrice di una politica di pace, per avviare una trattativa fra le parti affinché abbia termine la guerra in Ucraina, provocata dall’invasione russa, con un immediato cessate il fuoco.

Appuntamento per parlarne con la cittadinanza al Parco Gaslini giovedì 21 luglio ore 18.30 nel quartiere Lido.

 Comitato provinciale ANPI Catanzaro

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.