Stampa Stampa
42

SELLIA MARINA, I CONSIGLIERI D’OPPOSIZIONE PRONTI ALLA SFIDA DELLE AMMINISTRATIVE


DA SINISTRA TAVELLA, OPIPARI, FERRARELLI, GARCEA E MERCURIO

Antonio Ferrarelli, Tonino Tavella, Domenico Garcea e Giuseppe Mercuri ieri sera hanno presentato il nuovo progetto per la comunità.  “Noi siamo con voi, ma la rivoluzione dobbiamo farla insieme”

di REDAZIONE   

SELLIA MARINA (CZ) –  27 GENNAIO 2019 –  Verso le amministrative 2019: è il titolo dell’iniziativa pubblica svoltasi nella tarda serata di ieri nella sala consiliare del Municipio di Sellia Marina e organizzata dai consiglieri comunali d’opposizione per tracciare un bilancio delle criticità che impediscono alla cittadina dello Ionio catanzarese di essere attrattiva e, spiegare perché le forze d’opposizione hanno ritenuto di dovere affrontare «uniti e coesi» la prossima sfida elettorale.  

I consiglieri comunali Antonio Ferrarelli, Tonino Tavella, Giuseppe Mercurio e Domenico Garcea hanno chiarito che «non è in discussione il giudizio sulla performance dell’attuale sindaco, che c’interessa tanto e non quanto e che sapete giudicare benissimo da voi.  

Ciò che oggi conta per noi è organizzare un’alleanza civica per il rinnovamento di Sellia Marina che ci consenta di chiudere una stagione di mediocrità amministrativa che ha anestetizzato ogni apporto della società civile e aprirne finalmente un’altra incentrata sul coinvolgimento della popolazione, per fare spazio e dare ruolo, protagonismo e spessore a Sellia Marina nello scenario provinciale e regionale».  

Hanno aggiunto: «Intendiamo rivolgerci soprattutto ai cittadini, definire in maniera condivisa il programma di governo e rendere finalmente possibile la crescita e lo sviluppo economico e sociale della nostra cittadina. Siamo oltre il tempo delle polemiche.  

Questo – hanno sottolineato Ferrarelli, Tavella, Mercurio e Garcea – è il tempo del lavoro con e tra i cittadini, per fare bella e accogliente Sellia Marina, attraverso idee innovative e progetti condivisi e realizzabili con risorse regionali, nazionali e comunitarie e finalizzati a dare speranza ai nostri giovani, agli imprenditori, agli anziani, ad un territorio che merita certamente di meglio e di più».  

Ed ecco spiegata la decisione di affrontare tutti e quattro uniti il prossimo turno elettorale: «Tante esperienze, affini per idealità e convinzioni, hanno, negli ultimi temi, espletato con responsabilità il duro compito dell’opposizione in Consiglio comunale, e intorno a queste esperienze, rappresentative di una pluralità di istanze politiche e opzioni culturali, sta convergendo il diffuso dissenso cresciuto nella comunità selliese che s’intende coagulare intorno ad un progetto di rinnovamento aperto e inclusivo.  

Noi ci siamo, ma ci siamo se ci siete anche voi perché consideriamo la politica un servizio per la collettività. Questa liason nasce per cambiare e restituire al Comune efficacia ed efficienza in stretto collegamento con altre realtà del comprensorio che – al contrario di Sellia Marina – hanno saputo mettere a valore le risorse pubbliche nell’interesse generale.  

L’alleanza civica di cui ci facciamo semplici promotori è nata ed è destinata a irrobustirsi nel prosieguo, mette insieme una molteplicità di persone che hanno dato prova di essere in grado di agire per dare forza ad un progetto di cambiamento che, dopo le divisioni dell’ultima tornata amministrativa, mira ad aggregare tutte le energie migliori, anzitutto per portare aria fresca nelle stanze municipali … una vera e propria rivoluzione possibile, insomma!».

Infine, i quattro consiglieri comunali hanno affermato che «il treno del riscatto di Sellia Marina è partito ed è pronto ad accogliere tutti quelli che vogliono una cittadina piena di vitalità, umanità e fusione».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.