Stampa Stampa
24

SCOMPARSA MANNO, GALLO: “GRAVE PERDITA PER LA CALABRIA”


“Tanto ha fatto per questa terra, spendendosi senza riserve per la tutela della vocazione agricola del territorio”

 di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) – 13 MAGGIO 2020 – “Lo rimpiangeremo perché ci mancheranno la sua caparbietà, la sua capacità di analisi e di proposta. Ma non andrà perduto il suo esempio, perché tante sono le battaglie da lui avviate che richiedono d’essere portate a compimento”.

Lo dice l’assessore regionale all’agricoltura, Gianluca Gallo, commentando la prematura scomparsa di Grazioso Manno, ex presidente del Consorzio di Bonifica Ionio Catanzarese, dal 1997 al 2012 presidente dell’Urbi Calabria e dell’Associazione nazionale bonifiche e irrigazioni, già consigliere nazionale di Coldiretti, oltre che esponente di primo piano dell’area politica cattolica.

“Esprimo il cordoglio della Regione – aggiunge Gallo – per la morte di un uomo che tanto ha fatto per questa terra, spendendosi senza riserve per la tutela della vocazione agricola del territorio e le molteplici iniziative intraprese per l’innovazione del comparto, a partire dal superamento degli ostacoli e difficoltà di ordine infrastrutturale.

È una perdita grave per la Calabria: perché ne vada preservato il ricordo, è indispensabile impegnarsi perché le proposte da lui messe in campo non si perdano nella polvere del tempo.

Ai suoi familiari vanno le nostre sentite condoglianze”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.