Stampa Stampa
143

SATRIANO DICE ADDIO A FRANK, L’EREMITA AMERICANO MORTO IN SOLITUDINE


Corpo ritrovato dai carabinieri. Si esclude al momento la possibilità di un contagio da Coronavirus, ma sarà l’autopsia a stabilirlo

Fonte: Sabrina AMOROSO (Gazzetta del Sud)

SATRIANO (CZ) –  10 APRILE 2020 – Come riporta un articolo su Gazzetta del Sud a firma Sabrina Amoroso, per i satrianesi era uno di casa.

In paese era per tutti Frank l’eremita e solo in una passeggiata nei boschi del paese era possibile incontrarlo.

Era qui che aveva scelto di stabilirsi quando approdò dagli Stati Uniti in Calabria.

Il suo cadavere è stato rinvenuto dai carabinieri della compagnia di Soverato in avanzato stato di decomposizione.

Non si conosce la sua età, né il suo vero nome.

È morto in solitudine per cause ancora in corso di accertamento.

Si esclude al momento la possibilità di un contagio da Coronavirus, ma sarà l’autopsia a stabilirlo. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.