Stampa Stampa
188

SATRIANO (CZ) FIAMME A “LAGANOSA”, DISTRUTTO DEPOSITO DITTA (AGGIORNATO)


Ben 12 saracinesche polverizzate. Ingenti i danni. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e polizia municipale

di Gia. ROMANO (Il Quotidiano del Sud) 

SATRIANO (CZ) – 10 FEBBRAIO 2017 –  Un vasto incendio, sulle cui cause scatenanti sono in corso indagini da parte degli inquirenti, ha completamente distrutto un grande deposito di ben dodici serrande posto al piano terreno, di un elegante condominio di tre piani situato in via Toronto a Satriano marina,nel catanzarese.

Nel primo pomeriggio i residenti si allarmavano,dalle serrande uscivano lingue di fuoco e un fumo nero e denso che ammorbava l’aria, immediata la telefonata con la richiesta di intervento fatta al centralino dei vigili del fuoco di località “Caldarello” di Soverato che interveniva con due autobotti e due squadre,ma visto la gravità dell’incendio considerato che tutti i piani superiori erano abitati da residenti, si decideva di fare intervenire altre due squadre con due autobotti dal comando provinciale vigili del fuoco di Catanzaro.

Difficile l’opera di spegnimento, anche a causa delle serrande in alluminio chiuse, era necessario da parte dei vigili del fuoco forzarle per dirigere i getti di acqua dagli idranti in dotazione, ma nonostante il tempestivo intervento tutta la merce, migliaia di euro presenti in molte merceologie andavano completamente distrutte dalla furia delle fiamme, il deposito è di proprietà della ditta Comito con sede a Soverato, all’interno del vasto deposito si trovavano televisori di ultima generazione, elettrodomestici, arredi e utensili per la casa, elementi di complemento di arredo per cucina, una vasta scelta che vede la ditta Comito leader del settore da molti anni.

Sul posto oltre alle squadre dei vigili del fuoco  impegnate nell’opera di spegnimento,anche i carabinieri della stazione di Satriano competente per territorio con il maresciallo Francesco Chianese e la polizia municipale, in serata la solidarietà del sindaco Michele Drosi, fuori sede per motivi istituzionali,ha dichiarato la sua vicinanza e la solidarietà alla ditta Comito, da parte di tutto il consiglio comunale.

Al momento non è emersa nessuna ipotesi sulla causa scatenante l’incendio, all’opera i tecnici per stabilire il punto di inizio e eventuali tracce, alla fine tutta l’area è stata messa in sicurezza dai vigili del fuoco.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.