Stampa Stampa
56

SATRIANO (CZ) – “ATTACCO” A VIGILI URBANI, DROSI ANNUNCIA CONFERENZA STAMPA


Il capitano Sica a colloquio con il sindaco Drosi

Oggi alle ore 17 e 30 dal luogo dove nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi è stata data alle fiamme l’auto della polizia locale

Articolo e foto di Gianni  ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

SATRIANO (CZ) – 23 SETTEMBRE 2016 –  Si allunga la scia di atti intimidatori ai danni di amministratori comunali.

Intorno alle ore 24 nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi, ignoti hanno cosparso di liquido infiammabile la Fiat Punto di servizio della polizia municipale del comune di Satriano(CZ),dandogli successivamente fuoco, le fiamme hanno recato ingenti danni anche alla facciata della delegazione municipale della zona marina, nel piazzale dove l’autovettura viene abitualmente parcheggiata.

La telefonata con la richiesta di intervento arrivava alle ore 24 al centralino dei vigili del fuoco di località Caldarello di Soverato, destinazione viale Europa  dove ha sede la delegazione municipale, i vigili del fuoco arrivavano sul posto con il capo squadra Giovanni Fulciniti, l’autovettura andava completamente distrutta dalla furia delle fiamme, ma i vigili del fuoco riuscivano a spegnere l’incendio e a mettere tutta l’area in sicurezza .

listener-1

Sul posto per le consuete indagini di rito si portavano i carabinieri della locale stazione con il maresciallo capo Salvatore Simeone e il capitano Saverio Sica comandante della compagnia di Soverato. Il sindaco Michele Drosi che è anche coordinatore  piccoli comuni Anci Calabria ha dichiarato: ”Questi fatti non ci appartengono, la trasparenza, la legalità e il rispetto delle regole sono alla base della mia amministrazione, un gesto inqualificabile che mortifica le coscienze della società civile, atti tendenti a minare la democrazia ma che non troverà attecchimento da nessuna parte,ed oggi,alle ore 17 e 30 presso la sede della delegazione municipale ci sarà una conferenza stampa”.

Il presidente della provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, esprime la propria solidarietà e la vicinanza del consiglio provinciale alla Polizia municipale, all’Amministrazione comunale di Satriano e al sindaco Michele Drosi per il grave atto che colpito la comunità.  

“Un atto che colpisce per la modalità e per quello che rappresenta: un segnale diretto alle istituzioni che si prodigano per garantire servizi e sicurezza sul territorio, rispettando e facendo rispettare le regole in difesa della legalità e della democrazia – ha afferma il presidente Bruno -. Quanto è accaduto la notte scorsa a Satriano non deve intimidire né indebolire la determinazione di sindaco, Giunta e Consiglio nel portare avanti con onestà e sacrificio le buone prassi e la buona amministrazione. Saremo vicini alla comunità di Satriano e ai suoi amministratori nel reagire attivamente ad ogni minaccia e intimidazione in difesa delle istituzioni e delle nostre comunità”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.