Stampa Stampa
6

«SARÀ UN ANNO INTENSO», SI PRESENTA IL NUOVO QUESTORE DI COSENZA


Ultimo incarico prima della pensione. “Darò giuste risposte”

di REDAZIONE

COSENZA – 11 NOVEMBRE  – “Tra un anno andrò in pensione ma non è un periodo breve e possono succedere tante cose.

Un anno è un tempo giusto per ben seminare e contemporaneamente dare risposte.

Sarà dunque per me un anno intenso”.

Lo ha detto, nel corso di una conferenza stampa convocata in coincidenza col suo insediamento, il nuovo questore di Cosenza, Michele Maria Spina.

“Quella di Cosenza – ha aggiunto – è una provincia grande, con una storia criminale nota.

Il nostro lavoro deve mirare al recupero degli spazi occupati dalla malavita. Il nostro compito è di liberare questi spazi e restituirli alla società civile.

Dedicherò la mia attenzione anche ad un’attività di prevenzione nelle scuole perché i giovani, purtroppo, sono affascinati dal male e da alcune figure televisive che lo incarnano e che i ragazzi tentano di scimmiottare.

Il nostro obiettivo, allora, deve essere quello di fare capire loro che delinquere non paga”. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.