Stampa Stampa
87

SANTELLI ANTICIPA LA FASE 2, IL SINDACO DI SQUILLACE DICE “NO”


Squillace, il sindaco Pasquale Muccari

Pasquale Muccari: “Non ho emesso ordinanza, ma invito i cittadini a rispettare i provvedimenti del governo”

di Franco POLITO

SQUILLACE (CZ) – Non è passata inosservata neanche a Palazzo Pepe, e non poteva certamente passare senza “sussulti”, l’ordinanza con cui il presidente della Regione Calabria Jole Santelli anticipa ad oggi l’avvio della Fase 2 in Calabria. 

Il sindaco di Squillace Pasquale Muccari non usa giri di parole e nella «doppia veste di medico e di sindaco» sottolinea di non condividere il provvedimento emesso dal governatore calabrese nella serata di ieri. 

Muccari puntualizza di non avere «emesso ordinanza di differimento, come altri sindaci hanno fatto, in quanto le norme emanate da un organo sovraordinato non possono essere in contrasto con quelle territoriali».

Da parte sua, nella sostanza, “solo” un invito ai «cittadini ad osservare le disposizioni contenute nel DPCM del 26.04.2020, emanato dal Presidente del Consiglio dei Ministri». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.