Stampa Stampa
31

SANT’ANDREA APOSTOLO IONIO (CZ)- RAGGIO DI SOLE: «LO SCEMPIO IN MONTAGNA E’ “SERVITO”»


Riceviamo e pubblichiamo:

SANT’ANDREA APOSTOLO DELLO IONIO (CZ) – 25 GIUGNO 2017 –  «Il Gruppo consiliare Raggio di Sole, venuto a conoscenza anche attraverso gli organi di stampa, dello scempio operato nei giorni scorsi in montagna da mani al momento ignote, che avrebbero tagliato centinaia di alberi di alto fusto, soprattutto allo scopo di creare uno sfregio al paesaggio ed all’ambiente, stigmatizza fermamente l’accaduto ed esprime la più ferma condanna dei vili gesti che offendono la sensibilità e l’educazione al rispetto della natura e dell’ambiente degli andreolesi.

L’occasione è propizia per sollecitare tutti e ciascuno di noi ad una maggiore consapevolezza e vigilanza verso il patrimonio boschivo che, tra incendi, furti ed atti vandalici, sta andando letteralmente in rovina, con un danno enorme, non solo al paesaggio e all’ambiente, ma alla natura identitaria di “macchia mediterranea” del nostro territorio montano, da tempo sottoposto a saccheggio senza controllo e messo a ferro e fuoco.

La fontana dello “Scoglio” e l’area pic nic, riparati dall’ombra degli alberi circostanti, frutto di pluriennali e accorti lavori di forestazione, erano e sono patrimonio di tutti gli andreolesi e non solo. Nell’esprimere lo sdegno più fermo, il Gruppo consiliare Raggio di Sole ripone la massima fiducia nelle Forze dell’Ordine a che i colpevoli vengano assicurati alla Giustizia ed invita tutti i cittadini ad esercitare in prima persona ed a pretendere una maggiore vigilanza sul territorio alla scopo di preservare e conservare quel che rimane di un ricco patrimonio boschivo silvo-pastorale, ormai in via di estinzione».

Gruppo consiliare di opposizione “RAGGIO DI SOLE”

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.