Stampa Stampa
49

SANT’ANDREA APOSTOLO DELLO JONIO (CZ) – “RAGGIO DI SOLE”: «LA VERITA’ NON TEME SMENTITA»


Comunicato stampa del Gruppo Civico “Raggio di Sole”

di REDAZIONE 

SANT’ANDREA APOSTOLO DELLO JONIO (CZ) – 16 SETTEMBRE 2015 –  “In data 12 settembre 2015, l’Aministrazione “Arcobaleno” pubblica un documento a dir poco fantasioso, privo di qualsivoglia verità documentata o documentabile, circa “la scarsa capacità di incassare i tributi comunali” riferita alla precedente amministrazione “Raggio di Sole”, addirittura dice senza pudore che “la fallita riscossione dei tributi locali è causa del mancato pagamento dei debiti contratti dall’Ente al 31/12/ 2014, obbligando questa Amministrazione a contrarre un mutuo per farne fronte di € 783.000”. Incredibile..!”

“Ci vuole solo faccia tosta per sotenere affermazioni come queste, che contraddicono la verità, quella acclarata e conclamata, plurime volte documentata nei nostri scritti e non solo. Non si alleggeriscono con simili amenità le proprie responsabilità, anzi, a ben vedere si accrescono perché ci costringono a ribadire la verità vera riportando sul piano delle illazioni le inverosimili insinuazioni della compagine “Arcobaleno”. In realtà, per quanto concerne la scarsa capacità di riscossione dei tributi locali, l’Amministrazione “Raggio di Sole”, messa alla gogna dagli “inquisitori di turno”, ha promosso e attivato azioni mai avvenute in precedenza. Infatti, con deliberazione di Giunta comunale n. 1 del 5 gennaio 2013, la precedente Amministrazione ha dato, all’Unione dei Comuni del Versante Jonico, formale atto di indirizzo in base al crono programma sotto riportato, tendente a massimizzare le entrate tributarie del Comune a partire dai “grandi debitori”, sia per aumentare l’autonomia finanziaria dell’Ente, sia per dare attuazione al principio dell’efficacia dell’azione amministrativa di cui alla legge n. 241/1990”.

“La tabella sottostante riporta il cronoprogramma degli adempimenti contenuti nelle linee di indirizzo politico date all’Unione dei Comuni dalla Giunta “Raggio di Sole”. Bando alle ciance, da essa ogni lettore è in grado di apprendere, tutte le date e le fasi della riscossione, nonché le annualità a cui tali riscossioni andavano riferite”.

raggio di sole 16 09 2015
“Come è’ ovvio il crono programma si ferma all’anno 2012 in quanto la deliberazione è del 5 gennaio 2013. Successivamente l’Unione dei Comuni ha regolarmente seguitato, nel rispetto dei tempi previsti dalla legislazione vigente, ad aggiornare le fasi di riscossione, come sopra, anche per gli anni 2013 e 2014. Con questo atto deliberativo dell’Amministrazione “Raggio di Sole”, per la prima volta,venivano concretamente accelerate le procedure di riscossione dei trbuti comunali, ovvero entrambi le fasi: sia quella “sollecitativa” sia quella “coattiva”, allo scopo di colpire il comportamento scorretto, sotto il profilo fiscale, dei contribuenti che in maniera quasi sistematica eludono il pagamento “spontaneo”.

“I contribuenti che pagano puntualmente i tributi sono circa 80/85%, ma, purtroppo, assicurano al Comune una entrata pari al 50/55 per cento dell’intero ruolo. Tra chi non paga, troviamo i soliti “grandi debitori” del Comune. Quelli che, oggi, risultano premiati nella tassazione dall’attuale Amministrazione. Altro che ciance..! Quanto sopra non per il gusto di penalizzare qualcuno, ma per assicurare equità fiscale e un incremento delle entrate da acquisire nella disponibilità del bilancio dell’Ente, nonché consolidare gli equilibri economico-finanziari e mettere a posto i conti che, al momento dell’insediamento dell’Amministrazione “Raggio di Sole” ( aprile 2010 n.d.r. ), erano semplicemente disastrosi. Tali da giustificare la richiesta di dissesto finanziario, dovuta all’ingente massa debitoria, ad un fondo cassa pari a zero e a cinque su dieci parametri economici deficitari”.

“Tale situazione è stata ampiamente documentata ed evidenziata persino dalla Corte dei Conti. Comunque, alla data del 30 aprile 2014 il responsabile dell’Unione dei Comuni del Versante Jonico, con propria nota prot. n. 1604, diretta al Sindaco Gerardo Frustaci e all’Assessore al Bilancio dott. Pietro Campagna, comunicava che il procedimento di riscossione coattiva era giunto ad uno stadio molto avanzato, essendo stati notificati i solleciti di pagamento per le annualità pregresse (anni dal 2003 a seguire) ed erano in fase di notifica le ingiunzioni di pagamento nel rispetto dei termini di legge. Ciò smentisce, con tutta evidenza, le farneticanti sinsinuazioni del Gruppo “Arcobaleno”. Al quale consigliamo, sommessamente, di abbandonare certi toni e certi argomenti, soprattutto se spinti da improvvidi e poco informati “consiglieri”. Al fine di non esporsi a pesanti bordate di rinculo e inanellare brutte figure”.

“La gente si aspetta da loro soluzioni ai problemi concreti e non diatribe da cui escono, sonoramente, soccombenti. Relativamente al bilancio di previsione “Arcobaleno” è inutile ripetersi. Pochi i numeri che è il caso di segnalare: La somma iscritta nel “fondo di dubbia esigibilità” di € 2.202.315,69, da ammortizzare nei prossimi trenta anni, fino al 2045, con quota annuale di € 73.410,52, che costituisce un “DISAVANZO TECNICO”, è stata determinata per oltre 1.700.000,00 € dalla mancata riscossione dei tributi inerenti gli anni precedenti il 2010. Periodo in cui, l’attuale Sindaco, rivestiva la carica di Assessore al Bilancio nell’Amministrazione “Primavera Andreolese”. Si tratta di una corposa eredità debitoria lasciata ai posteri! L’Amministrazione “Raggio di Sole” ha passato il testimone con i conti in ordine, come risulta dall’ultimo suo Conto Consuntivo approvato il 25 maggio 2014, che evidenzia: a) un avanzo di Amministrazione di: € 180.472,45; b) un fondo cassa al 31 dicembre 2014 di: € 61.594,19; c) un avanzo di competenza 2014 di: € 114.569,45”.

“Li invitiamo a confutare queste cifre per non doverci ritornare sopra fra qualche tempo, magari per smentirli ancora una volta. Discutere di queste cose può essere anche utile, se lo si fa tra persone competenti e privi di presunzione e faziosità”.

GRUPPO CIVICO “RAGGIO DI SOLE”

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.