Stampa Stampa
42

SANTA BARBARA E DON FABIO SALERNO, DOPPIA GIOIA AD AMARONI


Comunità in festa per la sua patrona e per la nomina di un suo figlio a segretario personale del Papa

di Fra. POL. 

AMARONI (CZ) –  3 AGOSTO 2020 –  Doppia gioia ad Amaroni. E che gioia. 

“Cittadina del Miele”  in festa per la patrona Santa Barbara e per la nomina di don Fabio Salerno a nuovo segretario personale di Papa Francesco.

Nel rispetto delle norma anti – Covid, in molti intorno alla patrona per la solenne celebrazione eucaristica all’aperto nell’anfiteatro “Nicolas Green”, presieduta dal parroco don Roberto Corapi  con la presenza di autorità civili e militari.

La celebrazione è stata arricchita dalla presenza del parroco uscente di Amaroni, don Antonio Scicchitano, e da un altro sacerdote figlio di Amaroni, don andrea Gasparro, che esercita il suo ministero a Serra San Bruno.

La novena, invece, è  stata impreziosita  anche da don Totó Tarzia e da don Giuseppe Megna.

Don Roberto nel corso della sua omelia ha ribadito come la santità è per tutti.

«Noi –  ha affermato –  i fiori profumati nel giardino della vita. Affido a Santa Barbara tutti gli ammalati, i giovani, i bambini e le famiglie tutte con gli emigrati».

Poi, con tanta emozione, ha divulgato  notizia ufficiale della nuova nomina di don Fabio Salerno a segretario personale di Papa Francesco.

«Mi ha telefonato stanotte  – ha reso noto il giovane parroco –  ed io non ci credevo. Don Fabio merita tutto questo, è figlio di Amaroni perché qui risiede ed io sono onorato di essere suo parroco.

Ho conosciuto il suo grande zio don Peppino Conte, santo sacerdote della nostra arcidiocesi. A don Fabio, anche lui presente nei giorni di novena,  va la nostra preghiera per un santo lavoro nella vigna del Signore».

Emozione, al termine della celebrazione eucaristica, quando don Roberto si è inginocchiato dinanzi alla statua di Santa Barbara affidandole la comunità. 

Soddisfatto il sindaco Gino Ruggiero per una festa molto coinvolgente e partecipata, nonostante le restrizioni sociali.

Conclusione affidata allo spettacolo pirotecnico, quest’anno offerto dall’amministrazione comunale di Amaroni con la gioia nel cuore trasmessa da don Corapi da subito entrato “nell’io” cuore dell’intero popolo di queste parti. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.