Stampa Stampa
15

SANIFICAZIONE DEI LUOGHI PUBBLICI, SPADOLA “SI ARMA” CONTRO IL VIRUS


L’azione sarà applicata ai locali del palazzo municipale, all’ufficio postale, all’istituto scolastico e alle chiese

Fonte: ILVIZZARRO.IT

SPADOLA (VV) –  19 MARZO 2020 –  L’amministrazione comunale di Spadola guidata dal sindaco Cosimo Damiano Piromalli, nel rispetto delle misure di prevenzione volte ad evitare la diffusione del coronavirus, ha previsto per la giornata di oggi, giovedì 19 marzo la sanificazione delle strutture pubbliche e di alcuni luoghi come vie principali e piazze.

Il provvedimento è stato adottato per mettere in sicurezza i luoghi maggiormente frequentati e renderli sterili dopo le misure adottate nell’ultimo Dpcm.

In particolare, l’azione di disinfezione sarà applicata ai locali del palazzo municipale, all’ufficio postale, all’istituto scolastico e alle chiese.

Ad essere sanificate saranno anche le vie principali del paese e alcune piazze del centro, ossia Piazza B. Ionadi, il bivio, via Roma e i piazzali antecedenti le scuole e le chiese.

L’intervento di sanificazione sarà fatto durante le ore mattutine, dunque l’amministrazione comunale raccomanda di restare nella propria abitazione, evitando spostamenti; chiudere porte, finestre e balconi; non esporre o stendere biancheria e indumenti; non porre all’esterno prodotti alimentari; mettere al riparo oggetti e cose varie che potrebbero essere in seguito utilizzate; non lasciare animali domestici in aree prossime alle strade, mettendo al riparo anche abbeveratoi e ciotole. 

Nonostante le precauzioni che saranno assunte tramite la sanificazione, gli amministratori raccomandano ai cittadini di seguire la regola principale del decreto del presidente del consiglio, ossia quella di rimanere chiusi in casa e uscire solo in caso di estrema necessità, che resta il modo più efficace per evitare il diffondersi del virus.

In più, l’invito rivolto a chi dovesse rientrare presso la propria residenza è quello di avvertire le autorità sanitarie e rispettare la quarantena volontaria, assieme a tutti i familiari con i quali dovessero entrare in contatto.

A favore delle persone disagiate il Comune di Spadola ha messo a disposizione due numeri di telefono per le consegne a domicilio, quello del Comune: 0963.74007 e il numero del sindaco: 3473342007 per provvedere alle esigenze primarie, ossia spesa, medicinali e altri prodotti di prima necessità. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.