Stampa Stampa
45

SAN VITO SULLO IONIO (CZ) – CALDO AL LIMITE, STOP AGLI USI IDRICI IMPOPRI


San Vito Sullo Ionio, scorcio

Ordinanza del sindaco per assicurare a tutta la popolazione l’equo rifornimento di acqua

di Francesco LULISSIANO

SAN VITO SULLO IONIO (CZ) – 17 LUGLIO 2015 –  “Caronte”, l’anticiclone africano  che sta pompando aria semptee più calda, impazza. Un grosso guaio alla già “abituale” penuria d’acqua che di solito, in condizioni meteo normali caratterizza il periodo.

Una ragione in più per «adottare  – dice il sindaco Alessandro Doria – gli opportuni provvedimenti per ridurre l’uso indiscriminato dell’acqua potabile allo scopo di garantire alla popolazione il necessario rifornimento».
Gli opportuni provvedimenti sono arrivati. Il mittente è proprio Doria. Il primo cittadino ha vergato specifica ordinanza ordinando agli «utenti privati di destinare l’acqua potabile esclusivamente ai bisogni domestici».

Tra le pieghe del provvedimento, inoltre, cè anche il divieto di utilizzarla per scopi diversi dall’uso igienico sanitario. Stop, dunque, «all’irrigazione di orti e giardini, lavaggio di automezzi e altro» conclude Doria.

Forza pubblica e polizia locale sono incaricati di dare esecuzione a quanto deciso dal sindaco. Previste sanzioni per i cittadini inottemperanti.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.