Stampa Stampa
159

SAN VITO SULLO IONIO (CZ) – ACQUA, SINDACO VIETA USO


San Vito, panorama

Dopo comunicazione Asp Catanzaro con particolare riferimento a fontane pubbliche di Piazza G. Casalinuovo e di Via Sele

di Franco POLITO

SAN VITO SULLO IONIO (CZ) – 2 OTTOBRE 2017 –  Con Ordinanza Sindacale n. 62/2017 del 21 settembre 2017, a seguito della comunicazione pervenuta dall’unità Operativa Igiene – Alimenti e Nutrizione – Asp di Catanzaro sede di Soverato acquisita al protocollo  del Comune al n. 3485 del 21 settembre 2017, è stato ordinato il divieto assoluto dell’utilizzo, per uso potabili, della acqua proveniente dal civico acquedotto ed in particolare le fontane pubbliche di Piazza G. Casalinuovo e di Via Sele».

Lo fa sapere in una nota l’amministrazione cominale guidata dal sindaco, Alessandro Doria.

«Il provvedimento – aggiunge la nota – stessa ordinanza con nota prot. n. 3537 del 26 settembre 2017 è stata trasmessa all’Asp competente. In data 25 settembre 2017, da parte del Laboratorio “Isq Lab”, professionista incaricato da questa Amministrazione per l’esercizio di controllo delle acque pubbliche per uso potabile, è stato effettuato un’ulteriore prelievo mentre il 29 settembre 2017 è pervenuto il rapporto di prova dal quale si evince il permanere della condizione di non potabilità delle acque».

«Ecco perché – conclude la nota –  permane il divieto assoluto dell’uso, per usi potabili, delle acque pubbliche del civico acquedotto ed in particolare delle fontane pubbliche di piazza G. Casalinuovo e via Sele (campo tennis), disposto con ordinanza sindacale n. 62 del 2017».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.