Stampa Stampa
37

SAN VITO, È LOTTA AL RANDAGISMO


Repertorio

Rinnovata convenzione con la “Pet Service Srl”. La Giunta Comunale: “Obiettivo è la custodia e il mantenimento dei cani vaganti o comunque catturati sul territorio comunale”

di Franco POLITO

SAN VITO SULLO IONIO (CZ) –  23 OTTOBRE 2018 –  Assicurare idonee condizioni di stabulazione intese come ricovero e mantenimento.

Va in questa direzione la decisione con cui la giunta comunale del sindaco Alessandro Doria ha riaffidato alla Pet Service Srl la custodia e il mantenimento dei cani vaganti o comunque catturati sul territorio comunale.

La Società ha formulato una proposta economica che la Giunta ha valutato «congrua ed economica per l’ente sulla base di indagine di mercato effettuate». Tradotto in numeri, al netto dell’Iva, il servizio costerà al Comune 1 euro e 95 centesimi.

«L’amministrazione comunale – spiegano sindaco e assessori –  non avendo in dotazione un canile comunale, né avendo in programma di costruirne uno vista l’antieconomicità della gestione in relazione al numero dei cani che dovrebbero essere custoditi, ha stipulato con la Pet Service srl una convenzione, giusta delibera Giunta Comunale n. 18 03 aprile 2009, rinnovata successivamente fino alla data odierna.

«L’intesa – aggiungono – si è rivelata particolarmente fruttuosa nel corso di questi anni. Ed è per questo che, prossima a scadere, abbiamo deciso di rinnovarla».

Non solo ma anche di approvarne lo schema, conferendo mandato al responsabile del Servizio per la stipula del contratto  – convenzione e il compimento degli atti gestionali utili a consentire la prosecuzione del servizio.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.