Stampa Stampa
33

SAN VITO, DEBITO RIFIUTI: TROVATA LA SOLUZIONE


San Vito, panorama

Giunta comunale ha approvato Piano di Rientro proposto da Regione Calabria. Previsto un acconto immediato e 12 rate da saldare in un anno

 di Franco POLITO

 SAN VITO SULLO IONIO (CZ) – 8 SETTEMBRE 2018 –  Debito rifiuti con la Regione Calabria, la giunta comunale trova la soluzione.

 Presieduto dal sindaco Alessandro Doria, l’Esecutivo sanvitese ha approvato il piano di rientro del debito complessivo di  54 mila 544, 34 euro, oltre interessi, pendente nei confronti del Dipartimento  regionale Ambiente e Territorio.

 Il passivo riguarda il pagamento della tariffa conferimento rifiuti solidi urbani per l’annualità 2016. «Con la decisione – commenta Doria – aderiamo alla Convenzione prevista dal Piano di rientro formulato dalla Regione e trasmesso ai nostri uffici lo scorso 8 agosto».

 Il documento “pianifica” l’estinzione del debito mediante il pagamento di un acconto di 5 mila 454,44 euro entro il prossimo 15 settembre e la spalmatura della somma restante in 12 rate mensili da 4 mila 116, 01 euro, compresa la quota di interessi che ammonta a 302, 16 euro.

 «Il pagamento delle rate – conclude Doria –  comincerà a decorrere dal 31 ottobre 2018 e avrà scadenza il 30 settembre 2019».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.