Stampa Stampa
38

SAN SOSTENE (CZ) – CENTRO PRISMA PORTA I “DIVERSI” A TEATRO


Tradizionale spettacolo  – saggio delle attività didattiche e riabilitative

 di REDAZIONE

SAN SOSTENE (CZ) – 4 GIUGNO 2017 – È consuetudine del Centro Diversabili Prisma di S. Sostene offrire uno spettacolo, che è anche un saggio delle attività didattiche e riabilitative.

È stato scelto l’impegnativo testo del Gobbo di Notre Dame, ricco  anche di evidenti messaggi sulla diversità di ogni sorta.

Gli ospiti del Centro, sotto la direzione di Giuseppina Ranieri e le cure amorevoli e scientificamente sicure degli operatori, hanno mostrato come il teatro sia uno strumento prezioso di educazione degli attori, e di coinvolgimento emozionale e cultura degli spettatori; e, nel caso particolare del Prisma, una tecnica volta a raggiungere gli scopi di consapevolezza e autodisciplina e creatività che s’intendono perseguire a vantaggio degli ospiti.

È ancora il caso di insistere perché chi di dovere prenda atto del valore sociale dell’attività del Prisma, e tenga conto delle sue comprensibili esigenze.

È stato determinante l’innesto tra i ragazzi del Prisma e Ama Danzando, che, collaborando strettamente all’azione scenica del Prisma, ha fornito uno spettacolo di danza e canto di raffinata eleganza.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.