Stampa Stampa
7

SAN PIETRO A MAIDA, TRA FEDE E ARTE


Tripudio di colori per l’Infiorata del Corpus Domini

SAN PIETRO A MAIDA (CZ) –  25 GIUGNO 2019 – Fede, tradizione, arte.

E’ l’Infiorata del Corpus Domini di San Pietro a Maida, un tripudio di colori che è tornato ad accendersi domenica 23 giugno.

Le vie e i vicoli caratteristici sono stati inondati da spettacolari tappeti a carattere religioso resi possibili dall’immenso sforzo di una macchina organizzativa sempre più attenta al dettaglio, coordinata dal Parroco Don Fabio Stanizzo.

Un lavoro pianificato da svariate settimane, fatto di progetto e sacrificio. Lunghe giornate di fatica e impegno ma anche di tanto divertimento: momenti di fede e arte da scoprire e condividere insieme.

Ogni anno la raccolta dei fiori e la successiva preparazione dei quadri colorati impegnano numerosi volontari, famiglie intere che si dedicano alla realizzazione delle immagini sacre per le strade del paese.

Alla processione hanno preso parte moltissimi fedeli, il Sindaco Domenico Giampà, le autorità militari e i bambini di Prima Comunione, che hanno ricevuto qualche settimana fa,per la prima volta Gesù.

“Per il IV anno consecutivo – ha sottolineato Don Fabio nella sua omelia – questa comunità ha dimostrato che nello stare insieme nella propria diversità può realmente fare cose grandi, legati dallo stesso amore: quello per il Signore.

Papa Francesco ci ricorda che non camminare, quindi stare fermi, non muoversi, non fare nulla, comporta di imputridirsi come l’acqua stagnante, di ammuffirsi.

Grazie a tutti coloro che periodicamente con amore e passione si prendono sempre cura della nostra comunità, e a tutti coloro che hanno reso possibile questa straordinaria manifestazione.

Arrivederci al prossimo anno”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.