Stampa Stampa
25

SAN PIETRO A MAIDA (CZ) – DISABILE PICCHIATO, ARRESTATO FRATELLO


Maltrattamenti andavano avanti dal dicembre del 2014

di REDAZIONE

SAN PIETRO A MAIDA (CZ) – 18 AGOSTO 2015  – I carabinieri della Compagnia di Girifalco hanno arrestato a San Pietro a Maida Massimiliano Tedesco, di 42 anni.

Per l’uomo l’accusa è di avere picchiato più volte e sequestrato il fratello disabile mentale di 47 anni al fine di sottrargli la pensione d’invalidità.

In manette è finita anche la moglie di Tedesco, Luisa Zulian, di 52 anni. I due arrestati sono stati posti ai domiciliari. I maltrattamenti ai danni del disabile andavano avanti dal dicembre del 2014.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.