Stampa Stampa
13

SAN NICOLA DA CRISSA, LADRI IN AZIONE ANCHE A NATALE


Furti in tre abitazioni nei giorni scorsi  

Fonte: ILVIZZARRO.IT

SAN NICOLA DA CRISSA (VV) –  28 DICEMBRE 2018 – Non si placano, neanche nel periodo delle feste di fine anno, i furti all’interno delle abitazioni di diversi centri del Vibonese.

A San Nicola da Crissa alcuni rapinatori ancora ignoti hanno approfittato del fatto che una persona del luogo fosse a festeggiare dalla sorella la sera della vigilia di Natale.

Ma una volta fatto ritorno alla propria abitazione l’uomo ha trovato la casa completamente svaligiata dai ladri. Sottratti – secondo quanto riportato dall’Ansa – numerosi preziosi e denaro per diverse migliaia di euro.

E non si tratterebbe dell’unico caso verificatosi a ridosso del Natale nel centro delle Preserre, dove i malviventi avrebbero preso di mira complessivamente tre abitazioni. Sui furti stanno indagando i carabinieri della locale stazione.

Dinamica e esito diversi a San Costantino Calabro, dove un uomo di 41 anni F.G., già noto alle forze dell’ordine, ha messo in atto un complicato stratagemma che ha “fruttato” però in definitiva la misera somma di 30 euro e una denuncia per rapina.

Il 41enne, la sera del 22 dicembre scorso, ha agito ai danni di un anziano, suo compaesano, e usando una grondaia esterna si è arrampicato fino al piano superiore rispetto a quello dove vive l’anziano ed ha otturato il lavabo di un bagno per far cadere l’acqua nell’appartamento sottostante. Quando l’anziano se ne è accorto è uscito sul pianerottolo dove ad attenderlo c’era F.G. che lo ha strattonato e introducendosi poi nell’abitazione, dalla quale però è riuscito a sottrarre solo 30 euro contenuti all’interno di un cassetto della cucina.

I carabinieri di San Costantino e della Compagnia di Vibo sono riusciti a risalire all’autore della rapina grazie ai filmati delle telecamere di videosorveglianza. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.