Stampa Stampa
33

SALVATORE STANISLAW GIGLIO, A SQUILLACE È NATA UNA STELLA DEL KARTING


Prossimo a partecipare alla Gara delle Regioni, in Puglia, a livello nazionale. Biondissimo bambino con gli occhi azzurri di soli 10 anni ed è già un pilota  provetto

di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud, 24 settembre 2021)

SQUILLACE (CZ) –  5 OTTOBRE 2021 –  C’è chi lo definisce alieno e chi gli chiede da quale pianeta provenga.

Lui, imperturbabile, risponde: «No, abito a Squillace».

Salvatore Stanislaw Giglio è un biondissimo bambino con gli occhi azzurri di soli 10 anni ed è già un pilota  provetto di karting.

Un bambino prodigio che eccelle a scuola (frequenta la prima classe della media a Squillace Lido) e in qualunque attività pratichi: danza hip hop e moderna, taekwondo e calcio.

Ma la sua passione è il karting, specialità dello sport motoristico effettuata con piccoli veicoli a quattro ruote, con telaio in acciaio e privi di sospensioni.

Un amore innato che lo ha portato a soli 8 anni a mettersi alla guida del kart e, dopo sole quattro prove, a superare i record di pista, a raggiungere la pole position e a vincere le gare sul kartodromo di Orsoleo, in Basilicata. Nello stesso periodo, è stato premiato come migliore pilota di kart con due trofei grazie agli altrettanti record di pista stabiliti sui kartodromi lucani.

Salvatore partecipa regolarmente ai campionati ufficiali organizzati da Aci Sport. Fa parte della scuderia “CRG Montera”. Nel 2020, in tempo di pandemia, ha potuto fare solo tre gare, finendo sempre sul podio.

Quest’anno, a campionato ormai concluso, ha gareggiato dodici volte, ottenendo ben otto primi posti e chiudendo la classifica a quota 144 con un distacco di 36 punti sul secondo. Di diritto potrà partecipare in ottobre alla Gara delle Regioni, in Puglia, a livello nazionale.

 Quella per i motori è una sua grande passione. Si allena al kart sui circuiti calabresi tutte le domeniche e tutte le settimane pratica palestra.

I successi di Salvatore sono non solo la gioia di papà Francesco e di mamma Renata, ma anche quella del sindaco di Squillace Pasquale Muccari che ha rivolto un encomio al piccolo pilota.

«In un settore che presuppone doti di intelligenza, determinazione e coraggio – sottolinea – i tuoi sono successi importanti perché promuovono anche l’immagine della nostra amatissima città di Squillace a livello regionale e nazionale.

Sarai sicuramente un esempio d’impegno a seguire i valori tradizionali dello sport  che sono la solidarietà, l’amicizia e l’impegno sociale».

Il karting di solito è propedeutico ad una carriera da pilota automobilistico: si spera che un giorno Salvatore diventi un asso della Formula 1.

In bocca al lupo!

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.